LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 08.00 del 22 Maggio 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Carrarese-Arzachena: tre punti per continuare a sognare

Punti pesanti in palio al "Dei Marmi", chi vince continua la corsa

Carrarese-Arzachena: tre punti per continuare a sognare
Carrara - La decima giornata di Campionato metterà di fronte Carrarese ed Arzachena, due squadre appaiate in classifica a 13 punti e che faranno di tutto per continuare il proprio cammino in scia delle prime della classe. Azzurri e biancoverdi sono le sorprese di questo avvio di stagione; la Carrarese già in estate non ha nascosto le proprie ambizioni, ma il campo rappresenta sempre il vero banco di prova mentre i neopromossi sardi hanno stupito anche i più ottimisti addetti ai lavori stazionando al momento in zona play-off.
Tutti a disposizione per il rientrante Baldini, hanno infatti recuperato sia Andrei che Foresta. Il tecnico proporrà il 4-2-3-1: rispetto a domenica scorsa tornerà titolare Tavano mentre c'è il ballottaggio sull'out di destra avanzato tra Biasci e Vassallo. Mister Giorico recupera Bertoldi e Russu mentre dovrà fare a meno del capitano Bonacquisti fino a metà novembre. I sardi giocheranno al “Dei Marmi” con 10/11 della formazione che ha fermato l'Alessandria con l'unica novità tra i pali: Ruzittu dovrebbe riprendere il posto da titolare ai danni di Cancelli.

Terna arbitrale:

L'arbitro sarà Daniele De Remigis di Teramo mentre i suoi assistenti saranno Graziano Vitaloni di Ancona e Giulio Basile di Chieti.

Qui Arzachena, parola al mister:

“La Carrarese è una squadra molto tosta. Con giovani molto interessanti e nomi che si commentano da soli: Coralli e Tavano là davanti possono inventare la giocata in ogni momento. Non dimentichiamoci che hanno battuto l’Olbia per 3 reti a 0. Possono fare male da destra, da sinistra e dal centro. Dovremo essere accorti al mille per mille. In fase arretrata non possiamo regalare nulla“.

Le quote:

I bookmaker danno ad 1.87 la vittoria azzurra, a 3.40 il segno “X” e a 3,85 il “2” . Carrarese dunnque favorita rispetto ai bincoverdi.

Le probabili formazioni:

Carrarese: Lagomarsini, Tentoni, Cazè, Cason, Possenti, Rosaia, Agyei, Bentivegna, Tavano, Vassallo, Coralli. All.: S. Baldini.

Arzachena: Ruzittu, Arboleda, Piroli, Sbardella, Peana, Lisai, Casini, La Rosa, Nuvoli, Curcio, Vano. All.: M. Giorico.
Domenica 22 ottobre 2017 alle 12:43:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore: Matteo Bernabè
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News