LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Carrarese-Arzachena: tre punti per continuare a sognare

Punti pesanti in palio al "Dei Marmi", chi vince continua la corsa

Carrarese-Arzachena: tre punti per continuare a sognare
Carrara - La decima giornata di Campionato metterà di fronte Carrarese ed Arzachena, due squadre appaiate in classifica a 13 punti e che faranno di tutto per continuare il proprio cammino in scia delle prime della classe. Azzurri e biancoverdi sono le sorprese di questo avvio di stagione; la Carrarese già in estate non ha nascosto le proprie ambizioni, ma il campo rappresenta sempre il vero banco di prova mentre i neopromossi sardi hanno stupito anche i più ottimisti addetti ai lavori stazionando al momento in zona play-off.
Tutti a disposizione per il rientrante Baldini, hanno infatti recuperato sia Andrei che Foresta. Il tecnico proporrà il 4-2-3-1: rispetto a domenica scorsa tornerà titolare Tavano mentre c'è il ballottaggio sull'out di destra avanzato tra Biasci e Vassallo. Mister Giorico recupera Bertoldi e Russu mentre dovrà fare a meno del capitano Bonacquisti fino a metà novembre. I sardi giocheranno al “Dei Marmi” con 10/11 della formazione che ha fermato l'Alessandria con l'unica novità tra i pali: Ruzittu dovrebbe riprendere il posto da titolare ai danni di Cancelli.

Terna arbitrale:

L'arbitro sarà Daniele De Remigis di Teramo mentre i suoi assistenti saranno Graziano Vitaloni di Ancona e Giulio Basile di Chieti.

Qui Arzachena, parola al mister:

“La Carrarese è una squadra molto tosta. Con giovani molto interessanti e nomi che si commentano da soli: Coralli e Tavano là davanti possono inventare la giocata in ogni momento. Non dimentichiamoci che hanno battuto l’Olbia per 3 reti a 0. Possono fare male da destra, da sinistra e dal centro. Dovremo essere accorti al mille per mille. In fase arretrata non possiamo regalare nulla“.

Le quote:

I bookmaker danno ad 1.87 la vittoria azzurra, a 3.40 il segno “X” e a 3,85 il “2” . Carrarese dunnque favorita rispetto ai bincoverdi.

Le probabili formazioni:

Carrarese: Lagomarsini, Tentoni, Cazè, Cason, Possenti, Rosaia, Agyei, Bentivegna, Tavano, Vassallo, Coralli. All.: S. Baldini.

Arzachena: Ruzittu, Arboleda, Piroli, Sbardella, Peana, Lisai, Casini, La Rosa, Nuvoli, Curcio, Vano. All.: M. Giorico.
Domenica 22 ottobre 2017 alle 12:43:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




FOTOGALLERY



VIDEOGALLERY
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News