Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.26 del 23 Febbraio 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Carrarese-Arezzo, tempo di derby. «Necessaria la miglior Carrarese»

Azzurri e amaranto separati in classifica da 6 punti. Assente bomber Gori convocato in nazionale under 20.

Fischio d'inizio 17.30
Carrarese-Arezzo, tempo di derby. «Necessaria la miglior Carrarese»
Carrara - Alle porte uno dei derby toscani più sentiti e partecipati del girone A di Serie C: questa sera al Dei Marmi si sfideranno Carrarese e Arezzo, separate al momento in classifica da 6 punti. Gli amaranto di Daniele Di Donato hanno incontrato qualche difficoltà in questa prima parte di stagione, arrivando a stazionare in una zona che certamente non rispecchia l'andamento dello scorso campionato con mister Dal Canto alla guida.

Nell'ultimo turno però i toscani sono tornati alla vittoria battendo l'Olbia grazie ai gol del veterano Cutolo e del capocannoniere Gori. Proprio il bomber amaranto dovrà saltare la sfida di Carrara in quanto convocato in Under 20 per la quinta partita del Torneo 8 Nazioni contro la Svizzera. Pertanto a fare coppia con Cutolo sarà probabilmente l'italomarocchino Cheddira, a caccia del suo primo gol tra i professionisti.

Carrarese ancora priva di Caccavallo e Bentivegna, con il numero 9 pronto al rientro nel giro di due settimane. Pasciuti dovrebbe tornare regolarmente tra i disponibili, così come Foresta, uscito anzitempo a Monza per un problema alla caviglia. Da valutare Damiani, che non ha svolto la "settimana tipo". "La volontà della squadra è proseguire il nostro cammino con un risultato positivo, possibilmente pieno, contro l'Arezzo - ha esordito così mister Baldini nel commento pre-match - Nello scorso turno di campionato abbiamo dato prova contro il Monza di come stia procedendo un percorso di crescita. La squadra ha dimostrato di aver compiuto ,caratterialmente, un bel passo in avanti in termini di personalità. Usciamo dal "Brianteo" con qualche certezza in più e la conferma che la Carrarese sarà protagonista in questo campionato.
Non deve ingannarci il cammino dell'Arezzo in questo campionato, in rosa ci sono calciatori di livello che possono infastidire chiunque. Per la vittoria della gara sarà necessaria la migliore Carrarese nel formato di quella scesa in campo a Monza (...). C'è un po' di rammarico per non riuscire ad allenarci al completo dall'inizio della stagione perché , probabilmente, oggi la distanza dal Monza sarebbe inferiore a quella esistente".

Per quel che riguarda la formazione iniziale, probabile un 4-2-3-1 così formato: Forte; Ciancio, Murolo, Conson, Mignanelli; Pasciuti, Foresta; Manneh, Cardoselli, Valente; Infantino.

L'Arezzo risponderà con un 4-4-2: Pissardo; Luciani, Borghini, Baldan, Corrado; Belloni, Foglia, Tassi, Caso; Cutolo, Cheddira.

A dirigere la gara sarà il sig. Paolo Bitonti di Bologna, coadiuvato dagli assistenti sig. Luca Dicosta di Novara e Salvatore Emilio Buonocuore di Marsala.

Domenica 17 novembre 2019 alle 10:32:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-

FOTOGALLERY



























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News