Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Carrarese-Arezzo 0-1: le voci dalla sala stampa

Cardoselli: "Pistoiese? Vogliamo passare il turno". Pavanel: "Ho guidato un gruppo di uomini veri". Moscardelli: "L'unione tifo-squadra è stata determinante"

Carrarese-Arezzo 0-1: le voci dalla sala stampa
Carrara - Dopo mister Silvio Baldini, in sala stampa si sono presentati, nell'ordine: Cassio Cardoselli, mister Massimo Pavanel e Davide Moscardelli.

Cardoselli: "E' stata una partita molto combattuta. Entrambe volevamo fare un risultato positivo. L'Arezzo è una squadra da Play-off, è stato un avversario impegnativo. Volevamo fare risultato davanti al nostro pubblico ma non ci siamo riusciti, ora pensiamo alla Pistoiese. Gli arancioni li conosciamo bene, venerdì verranno qui a giocarsi le proprie carte ma noi vogliamo passare il turno. Le partite secche possono essere aperte a vari scenari, saremo pronti a tutto, la sconfitta di oggi da questo punto di vista potrà servirci da lezione".

Pavanel: "Ho guidato un gruppo di uomini veri, abbiamo visto più volte l'inferno, siamo stati presi in giro più di una volta ma siamo riusciti a salvarci. Noi ci abbiamo sempre creduto, così come i tifosi che hanno creduto nei nostri mezzi e nel nostro impegno. E' stata una sinergia squadra-città, nel momento del bisogno tutti ci hanno dato una mano. Ora abbiamo una società, hanno messo i soldi in una squadra che era in difficoltà, La Cava ha avuto coraggio perché c'erano molte incertezze. Dopo questa partita non vince solo l'Arezzo calcio ma tutta la città di Arezzo. Lo stop di un mese è stato certamente il momento più duro, soprattutto perché dopo ci siamo trovati a giocare tantissime partite di fila. E' stato un tour de force faticoso ma nel quale siamo riusciti anche a toglierci delle soddisfazioni. Senza dubbio abbiamo scritto una pagina importante di storia amaranto".

Moscardelli: "Forse dobbiamo ancora renderci conto di quello che abbiamo fatto. Sono stati molti i momenti difficili ma l'unione tifo-squadra è stato fondamentale, ci ha dato la forza per continuare. Tutta la città ci ha dato una grossa mano, siamo stati un tutt'uno e l'esodo di oggi ne è la dimostrazione".
Sabato 5 maggio 2018 alle 20:48:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News