Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Carrarese alla ricerca del riscatto contro l'Olbia

Baldini: «Mi aspetto una reazione positiva. Necessario ripartire subito»

fischio d'inizio ore 20.30
Carrarese alla ricerca del riscatto contro l´Olbia
Carrara - La Carrarese torna a giocare all'Ettore Mannucci di Pontedera dopo l'ultimo match casalingo contro il Novara, disputatosi a porte chiuse allo Stadio Dei Marmi, e dopo il brutto k.o di Piacenza nel turno infrasettimanale dello scorso mercoledì. Proprio la squadra di Franzini, grazie alla vittoria per 4-1 in casa della Pro Patria, ha temporaneamente strappato il primato agli azzurri, che adesso sono pronti a riscattarsi e desiderosi di tornare immediatamente alla vittoria. L'avversario è l'Olbia di mister Michele Filippi, una formazione ben attrezzata e per nulla semplice da affrontare, attualmente al dodicesimo posto in classifica grazie ai 7 punti totalizzati finora.

Il club sardo ha da pochi giorni ufficializzato l'acquisto del centrocampista Calamai, che, come dichiarato dal presidente Alessandro Marino, va ad arricchire una rosa completa e competitiva. Il neo arrivato ha preso parte alle ultime sessioni di lavoro in vista dell'impegno contro gli apuani, così come il difensore centrale Vergara, rientrato in gruppo dopo un periodo di stop a causa di un infortunio. E' remota comunque l'ipotesi che entrambi facciano parte dell'undici titolare nella sfida di questa sera. Per quanto riguarda l'attacco, il tecnico dei galluresi, nello studiare la miglior soluzione offensiva, ha valutato attentamente le condizioni della punta centale Ceter, che nei 15 minuti giocati contro l'Alessandria ha fatto vedere buone cose. Probabile la sua presenza in campo dal primo minuto accanto al solito Ragatzu, vero e proprio fuoriclasse della formazione sarda.

La Carrarese dovrà nuovamente fare a meno dell'infortunato Piscopo, fermato da uno stiramento, la cui assenza si va ad aggiungere a quella di Murolo. Il resto della rosa è a disposizione di mister Baldini, che starebbe pensando di cambiare qualche pedina rispetto alla sfida di Piacenza cominciando dalla difesa, apparsa ultimamente in difficoltà. Alari potrebbe prendere il posto di Agyei accanto a Ricci, con il mediano che tornerebbe dunque nel suo ruolo naturale a centrocampo. In attacco Ciccio Tavano, partito dalla panchina nel turno di mercoledì, dovrebbe tornare a giocare dal primo minuto. Potrebbe esserci spazio anche per Biasci, nel ruolo di seconda punta accanto a Maccarone, o, in alternativa, come esterno d'attacco sulla fascia sinistra.

La terna arbitrale:
Il direttore di gara sarà il sig. Paolo Bitonti di Bologna, coadiuvato dagli assistenti sig. Aristide Rabotti di Roma 2 e sig. Michele Dell'Università di Aprilia.

I precedenti:
Nello scorso campionato una doppietta di Coralli e una rete di Tavano stesero l'Olbia nella partita di andata allo Stadio Dei Marmi. Al ritorno il risultato fu di 1-1, con gli azzurri che riuscirono a strappare un punto al Bruno Nespoli grazie alla rete di Cais nel recupero.

Le dichiarazioni pre-partita:
Filippi: "La Carrarese è una squadra costruita per arrivare prima e concentra la qualità negli attaccanti, giocatori da Serie A. Però non esistono avversari imbattibili, e noi stiamo bene: il punto colto mercoledì contro l'Alessandria ci ha dato nuova linfa. Il gruppo è sempre più granitico e concentrato sul progetto."

Baldini: "La mia squadra deve essere in grado di ripartire già dalla sfida contro l'Olbia. Mi aspetto una reazione positiva in seguito al risultato negativo di Piacenza. La forza dei miei ragazzi è quella di essere un gruppo che si fortifica nelle situazioni non positive ed abbiamo l'occasione di dimostrarlo, ancora una volta, al cospetto della compagine sarda [...]
Lunedì sera (stasera, ndr.) dobbiamo cercare di giocare di più e meglio la nostra partita, non possiamo attenderci che le occasioni ci vengano concesse senza che non vengano costruite dalla mia squadra [...]."


Le probabili formazioni:
Olbia (4-3-1-2): Marson, Cotali, Iotti, Bellodi, Pinna, Pennington, Muroni, Vallocchia, Biancu, Ragatzu, Ceter.

Carrarese (4-2-4): Borra, Rosaia, Alari, Ricci L., Ricci G., Agyei, Foresta, Valente, Tavano, Maccarone, Biasci.
Lunedì 22 ottobre 2018 alle 09:00:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Sei favorevole o contrario all'erogazione del reddito di cittadinanza per i più poveri?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News