Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 19.49 del 21 Gennaio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Carrarese, al "Paschieri" di Cuneo per ripartire

Mister Baldini alla viglia del match: "Riprendere la marcia per restare in alto"

Fischio d'inizio ore 14.30
Carrarese, al `Paschieri` di Cuneo per ripartire
Carrara - Non è il momento di pensare alle assenze, alle decisioni arbitrali o a quello che succede negli altri campi. Lo ha detto Baldini subito dopo Carrarese-Siena, lo hanno confermato i ragazzi in settimana. La stagione è lunga e la lotta è apertissima. Questo pomeriggio però la squadra di Baldini se la dovrà vedere contro un altro avversario decisamente ostico. Al “Fratelli Paschiero” di Cuneo sarà una battaglia tutta da vivere tra la formazione di mister Cristiano Scazzola, che sta sorprendendo per risultati e carattere, e una Carrarese affamata, che intende a tutti i costi rimanere nelle zone altissime della classifica. Undici sono i punti che separano le due squadre, questo almeno dice la classifica. In realtà sarebbero otto, considerata la penalizzazione di -3 della squadra piemontese. I biancorossi hanno collezionato una serie di risultati positivi, andando anche a fermare la corsa di alcune “big”: tre turni fa, il gol di Giuseppe Caso a Vercelli ha permesso ai suoi di portare a casa tre punti probabilmente inaspettati. Dopo quella vittoria, un pareggio e una sconfitta per gli uomini di Scazzola, fermati la scorsa settimana sul campo dell’Albissola.

Proprio a Chiavari il centrocampista Suljic ha rimediato l’espulsione che gli costerà un turno di stop. Per quanto riguarda il resto della rosa, Scazzola dovrà fare i conti con le probabili assenze dei terzini Bertoldi e Spizzichino, del centrale Ferreyra, del mediano Romanò e della punta Arras.

Numerose assenze anche per mister Baldini: Bentivegna e Caccavallo rientreranno dopo la sosta di gennaio, mentre Cardoselli, dopo la botta al menisco subita in allenamento, potrà tornare a disposizione per il match casalingo contro l’Entella. Non al meglio neanche Agyei , che dovrebbe comunque stringere i denti. Buone notizie per il reparto arretrato, con Karkalis e Varga che hanno recuperato dai rispettivi infortuni. In attacco potrebbe partire dal primo minuto Coralli. Alle sue spalle Tavano, Valente e uno tra Piscopo e Biasci.

La terna arbitrale:
Il direttore di gara sarà il sig. Daniel Amabile di Vicenza, coadiuvato dagli assistenti sig. Pierluigi De Chirico di Barletta e sig. Mattia Politi di Lecce.

I precedenti:
Nel campo del Cuneo la Carrarese conquistò i primi tre punti dello scorso campionato. Gli azzurri si imposero 1-0 grazie al gol di Tentoni. Al ritorno il risultato fu di 1-1, con la rete di Zamparo al 66’ a rispondere al vantaggio firmato da Bentivegna dopo appena un minuto di gioco.

Le dichiarazioni pre-partita di mister Baldini:
"La Carrarese affronterà una trasferta non semplice contro un Cuneo che, in questa prima parte di stagione, ha dimostrato di essere una compagine equilibrata. La mia squadra è reduce dallo stop casalingo subito ad opera del Siena, una gara che abbiamo giocato con le nostre caratteristiche e che ha avuto l'unica nota stonata l'aver incassato la seconda rete del Siena qualche istante dopo aver raggiunto il pari. Ai miei ragazzi non deve mancare la voglia di riscattarsi, di vincere e soprattutto di tornare ad essere protagonisti già da domenica perché per stare in alto bisogna riprendere la marcia. Non cerchiamo alibi sulla questione infortunati, la rosa è evidentemente competitiva e la nostra filosofia è che la Carrarese deve far conto su chi ha disposizione senza ricercare le assenze perché il nostro gruppo ha dimostrato di essere superiore rispetto a tutte quelle che sono le variabili del gioco del calcio".

Le probabili formazioni:
Carrarese (4-2-4): Borra; Carissoni, Varga, Ricci L., Karkalis; Rosaia, Pugliese; Tavano, Biasci, Coralli, Valente.

Cuneo (3-5-2): Gozzi; Castellana, Santacroce, Cristini; Caso, Bobb, Paolini, Mattioli, Celia; Gissi, Jallow.
Domenica 23 dicembre 2018 alle 09:03:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News