Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Carrarese, a Siena una sfida da non perdere

Azzurri a +3 dai bianconeri: fondamentale fare risultato. Mignani: "Dobbiamo vincerla"

Fischio d'inizio ore 19.00
Carrara - Sarà un incontro chiave per gli uomini di Baldini quello che andrà in scena questa sera contro il Siena, una sfida che potrebbe davvero decidere le sorti della Carrarese in vista dei playoff. Dopo aver staccato proprio la Robur nell’ultimo turno di campionato, gli azzurri si trovano ora a +3 dalla squadra di Mignani. I bianconeri stanno attraversando una fase di alti e bassi: dopo l’inaspettata sconfitta casalinga contro l’Arzachena sembravano essersi riscattati con l’1-0 ai danni dell’Olbia e il ritorno al gol di Cesarini. Ma il ko di Albissola (risultato finale 3-2 per i liguri) ha fatto saltare nuovamente i piani a Guberti e compani. Le premesse lasciano immaginare una sfida caldissima tra chi è alla ricerca di un riscatto, la Robur, e chi invece vuole solo conferme, la Carrarese, e una vittoria darebbe la conferma più importante di tutte: quella di essere una big di questo campionato.

Nessun particolare problema per Mignani, che avrà a disposizione praticamente l'intera rosa ad eccezione dell'infortunato Belmonte. In casa Carrarese gli unici indisponibili restano Foresta e Agyei. Potrebbe esserci dunque un'opportunità per Murolo a partita in corso.

La terna arbitrale:
Il direttore di gara sarà il sig. Cristian Cudini di Fermo (assistenti Poentini di Pesaro e Melchiorre di Orvieto).

Gli ex:
Tre gli ex di giornata: il portiere Nikita Contini e il difensore Atila VargaMassimo Maccarone, che ha vestito la maglia del Siena dal 2007 al 2010.

Le dichiarazioni pre-partita di mister Baldini:
"La gara di Siena rappresenta un’altra tappa importante di questo finale di stagione, una gara tipicamente da playoff. È una partita di cartello in cui si affrontano due tra le squadre che stanno animando le primissime posizioni e già all’andata abbiamo compreso quanto possano essere insidiosi i bianconeri. Giovedì il match sarà uno di quelli da giocare con volontà e con coraggio ma soprattutto con la mente libera e la consapevolezza che possiamo disputare una grande gara. La Carrarese contro il Gozzano non è riuscita ad esprimersi al meglio, solo il risultato ci ha dato ragione in un pomeriggio in cui non siamo stati in grado di proporre il nostro tipo di gioco che è parso un po’ appannato ma il nostro potenziale offensivo è riuscito a sbrogliare le nostre difficoltà. Di fronte ai bianconeri, comunque, servirà essere sostanzialmente diversi per cercare di disputare una partita importante in cui dovremo essere brillanti e lucidi per giocarsi al meglio tutte le chance in nostro possesso".

Il commento di mister Mignani:
"Ci aspetta una partita difficile contro una squadra che ha caratteristiche ben delineate, una squadra che produce tanto in fase offensiva ma che ogni tanto qualcosa concede. In settimana abbiamo lavorato sul morale della squadra e sulle logiche tattiche della partita. Vogliamo riscattare la sconfitta di Albissola. L'avversario che ci troveremo di fronte ha sempre dimostrato grande forza ed entusiasmo ma ce la possiamo benissimo giocare e dobbiamo provare a vincerla."

Le probabili formazioni:
Siena (4-3-1-2): Contini; Esposito, D'Ambrosio, Rossi, Zanon; Sbrissa, Arrigoni, Gerli; Guberti; Gliozzi, Cesarini.

Carrarese (4-2-4): Borra; Carissoni, Ricci L., Karkalis, Ricci G.; Varone, Cardoselli; Bentivegna, Biasci, Maccarone, Valente.
Giovedì 18 aprile 2019 alle 11:42:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News