Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Carrarese a Pontedera per battere la Juve. Baldini: «Daremo filo da torcere a tutti»

Tifosi pronti a seguire la squadra azzurra. Il tecnico: «Nonostante le difficoltà, i miei ragazzi daranno il massimo». Segui il live del match sulla Voce Apuana

fischio d'inizio ore 20.45
Carrarese a Pontedera per battere la Juve. Baldini: «Daremo filo da torcere a tutti»
Carrara - Doveva essere il match d’esordio allo Stadio dei Marmi per la Carrarese, una partita per la quale ci si aspettava il pubblico delle grande occasioni, ma la notizia shock della chiusura dell’impianto sportivo, dichiarato inagibile, ha stravolto ogni programma. Così squadra e tifosi sono stati costretti a traslocare, adeguandosi a quella che al momento sembra essere la soluzione migliore per disputare i prossimi incontri casalinghi: lo Stadio Ettore Mannucci di Pontedera. Una verità amara da accettare per i supporters azzurri, che però non intendono affatto gettare la spugna e sono pronti a muoversi in gran numero. Cinque i pullman gratuiti messi a disposizione della società, il cui obiettivo è quello di cercare di creare un’atmosfera simile a quella del Dei Marmi.

All’Ettore Mannucci arriverà la Juventus U23 di Mauro Zironelli, una rosa tecnicamente molto forte, che vuol fare della qualità la sua arma migliore, considerata la giovane età dei giocatori. Il tecnico dei bianconeri sarà ancora una volta costretto a reinventare la linea difensiva, tenendo conto delle assenze dell’infortunato Parodi e dello squalificato Alcibiade. Come nella gara contro l’Alessandria, al centro della difesa a tre potrebbe essere schierato Muratore. Accanto a lui, Andersson e Coccolo. Tegola anche a centrocampo a causa dell’infortunio di Fernandes, che dovrebbe essere sostituito da Toure. Il resto della linea mediana probabilmente sarà lo stesso del match del Moccagatta: Emmanuello e Kastanos centrali, Zanimacchia e Beruatto rispettivamente sulle fasce destra e sinistra. Infine, l’attacco sarà formato dalle due punte Bunino-Mavididi.

La Carrarese risponderà con un 4-2-3-1 leggermente diverso da quello di Arzachena. Al centro della difesa sarà ancora Agyei a far coppia con Ricci. Al momento questa sembra la soluzione più congeniale per mister Baldini, dato che i tempi di recupero per Murolo sembrano ancora molto lunghi. A centrocampo potrebbe scendere in campo dal primo minuto Pugliese accanto a Rosaia, mentre per quanto riguarda l’attacco un’alternativa da tenere in considerazione è la presenza di Piscopo, tra gli esterni Tavano e Valente, alle spalle di Maccarone. Il giovane trequartista risulterebbe particolarmente utile in fase di pressing, considerata la folta linea mediana dell’avversario. In panchina Baldini, squalificato ancora per tre giornate, sarà nuovamente sostituito dal vice Marchionni.

La Terna Arbitrale

Il direttore di gara sarà il sig. Daniel Amabile di Vicenza, coadiuvato dagli assistenti sig. Giulio Fantino di Savona e sig. Antonio Vono di Soverato.

Le dichiarazioni pre-partita:

Baldini: “La partita che affronteremo lunedì sera con avversario la Juventus Under 23 ha un sapore speciale e particolare con il significato che si può arrivare ai livelli di giocare con i più bravi e al cospetto di maglie che hanno storia e tradizione. I miei ragazzi hanno un cuore enorme ed una passione per il proprio lavoro che li spingerà a dare il massimo ed oltre contro un avversario di quel tipo e, nonostante tutte le difficoltà, daranno filo da torcere a tutti. Ad Arzachena ho ricevuto risposte importanti, dettate da una prestazione che ci ha visto produrre occasioni e segnare cinque reti. Non è una novità per il sottoscritto, perché tutti i componenti del reparto offensivo hanno un killer instinct che è frutto di una loro dote naturale e che aiuta ad impreziosire la mole di lavoro dei compagni di altri reparti. Non nego che sapere che ogni sortita nell'area offensiva può concretamente trasformarsi in goal è un grande vantaggio da sfruttare, spero, anche lunedì”.

Le probabili formazioni:

Juventus U23 (3-5-2): Del Favero; Andersson, Muratore, Coccolo; Zanimacchia, Kastanos, Emmanuello, Toure, Beruatto; Bunino, Mavididi.

Carrarese (4-2-3-1): Borra; Carissoni, Agyei, Ricci L., Ricci G.; Rosaia, Pugliese; Valente, Piscopo, Tavano; Maccarone.


Lunedì 24 settembre 2018 alle 08:01:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News