Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 08.11 del 21 Febbraio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Carrarese, a Novara per ritrovare la vittoria

A disposizione Caccavallo. Per i piemontesi diverse assenze. Mister Viali: "Partita imprevedibile"

Fischio d'inizio ore 14.30
Carrarese, a Novara per ritrovare la vittoria
Carrara - Archiviato il discorso Coppa Italia con l’eliminazione a seguito della sconfitta di Imola, la Carrarese torna a concentrare le proprie energie sul campionato. Considerato il momento non troppo positivo sul piano dei risultati, gli azzurri sono chiamati a compiere l’impresa sul campo del Novara, a distanza di mesi dal 4-2 dell’andata con cui travolsero gli uomini di Viali. Nonostante la classifica non lo confermi, i piemontesi sono un’autentica corazzata formata da elementi di enorme qualità ed esperienza; basti citare i nomi di Cacia, Gonzalez ed Eusepi per quel che riguarda l’attacco, del brasiliano Ronaldo per il centrocampo e dell’ex azzurro Sbraga per la difesa. Una rosa che potrebbe lottare per il vertice, ma che in questo campionato, almeno finora, ha incontrato più difficoltà del previsto.

Mister Viali costretto a fare i conti con le assenze del trequartista Schiavi e del mediano Buzzegoli, entrambi squalificati. Indisponibili anche il centrocampista Perrulli e, probabilmente, la punta Manconi. Per quel che riguarda la Carrarese invece tornano a disposizione Karkalis e Caccavallo, anche se difficilmente quest'ultimo farà parte dell'undici titolare.

Tre ex azzurri tra le fila del Novara: il difensore Andrea Sbraga, il terzino Paolo Migliavacca e il centrocampista Simone Bastoni.

La terna arbitrale:
Il direttore di gara sarà il sig. Matteo Marcenaro di Genova, coadiuvato dagli assistenti sig. Marco Trinchieri di Milano e Alessandro Pacifico di Taranto.

Le dichiarazioni pre-partita:

Mister Baldini: "I ragazzi allenati da Mister Viali compongono una squadra quadrata che vede, all'interno del proprio organico, calciatori di grossa esperienza e capacità tecnica. La Carrarese, da par suo, si trova in un momento in cui il gioco e l'intensità non mancano e che potrebbero rivelarsi elementi importanti, se non decisivi, per ottenere punti in terra piemontese. Lo specchio del nostro momento sono le partite contro Pro Vercelli ed Imolese in cui siamo stati bravi ad imporci nella prestazione senza ottenere, tuttavia, la giusta ricompensa in termini di risultati, vuoi per disattenzioni, ingenuità o altro che non ci consente di essere completamente soddisfatti alla fine delle partite, ultimamente. I ragazzi lavorano, si impegnano e si applicano negli allenamenti ed in partita ed hanno un gran voglia di rifarsi per raggiungere quei risultati a cui siamo abituati. All'andata disputammo una partita di cuore e qualità ribaltando lo svantaggio iniziale. A Novara servirà la stessa personalità mostrata all'andata con una dose maggiore di attenzione per evitare alcune incertezze e defaiances che, in partite equilibrate come quelle di domenica, possono essere fatali nel determinare chi può essere il vincitore della sfida. La Carrarese deve andare a Novara a macinare il proprio gioco, costruire occasioni e, possibilmente, concretizzare la mole offensiva prodotta per cercare di portare punti che, a questo punto del campionato, sono davvero pesanti".

Mister Viali: "Rispetto all'andata con la Carrarese siamo cambiati tanto, soprattutto noi. Di quella gara rimane un primo tempo ottimo della mia squadra. Il rammarico fu quello di non chiuderla prima dell'intervallo, poi il calcio di rigore ad inizio ripresa cambiò un po' gli equilibri, persi nei minuti, dando loro troppa profondità. Hanno fatto 50 gol, sappiamo la loro qualità offensiva. Mi aspetto una gara imprevedibile, è una squadra che attacca in ogni momento, ti concede qualcosa ma sa come mettere in difficoltà l'avversario. Sicuramente non sarà una partita statica. Anche in caso di perdita di possesso palla servirà grande attenzione perché verticalizzano immediatamente cercando gli attaccanti".

Le probabili formazioni:
Novara (4-3-1-2): Di Gregorio; Tartaglia, Sbraga, Bove, Visconti; Bastoni, Ronaldo, Nardi; Mallamo; Cacia, Gonzalez.

Carrarese (4-2-3-1): Borra; Carissoni, Ricci L., Karkalis, Scaglia; Agyei, Rosaia; Latte Lath, Varone, Tavano; Maccarone.




Domenica 10 febbraio 2019 alle 08:31:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News