Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 10.36 del 26 Agosto 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Azzurri pronti per il big match del Benito Stirpe

Ad attendere la Carrarese nel secondo turno di Tim Cup il Frosinone di Alessandro Nesta

Fischio d'inizio 20.30
Azzurri pronti per il big match del Benito Stirpe
Carrara - Un ottimo esame per la Carrarese quello contro il Frosinone di Alessandro Nesta nel match che si disputerà questa sera alle 20.30 al Benito Stirpe. I padroni di casa faranno il loro esordio in Tim Cup mentre la Carrarese si presenterà dopo aver superato il primo turno la scorsa settimana contro la Fermana. Ad attendere sugli spalti i loro beniamini ci sarà una buona rappresentanza di tifosi azzurri, decisi a far sentire la propria voce a partire dal pre campionato, in vista di quella che sarà una stagione calcistica senza dubbio entusiasmante.

Nei giorni scorsi un ulteriore elemento si è aggiunto alla rosa di mister Baldini, il terzino Daniele Mignanelli, che potrebbe fare il suo ingresso a partita in corso. In porta si va verso la conferma di Forte, a destra Mezzoni, al centro della difesa la coppia Tedeschi-Conson. Mentre a centrocampo dovrebbe essere riproposto il duo Pasciuti-Cardoselli, in attacco potrebbe variare qualcosa, nel caso in cui Baldini optasse per Manneh dal primo minuto.

Assenti tra le file della Carrarese, oltre al lungodegente Agyei, Tavano, Murolo e Foresta, tutti alle prese con i rispettivi acciacchi. Tra gli uomini di Nesta, Dionisi e Besea hanno svolto lavoro differenziato, mentre Capuano si è fermato per una lieve distorsione alla caviglia.

Queste le probabili formazioni delle due squadre:
Frosinone (4-3-1-2): Bardi; Salvi, Szyminski, Ariaudo, Beghetto; Paganini, Maiello, Gori; Ciano; Citro, Trotta.

Carrarese (4-2-4): Forte; Mezzoni, Murolo, Conson, Ciancio; Cardoselli, Pasciuti; Bentivegna, Biasci, Maccarone, Valente.

La partita è certamente una delle più affascinanti da quando alleno la Carrarese. I nostri avversari sono stati costruiti per primeggiare in serie B dopo la retrocessione dalla serie A dello scorso maggio. L'impegno sarà complesso, dovremo giocare al meglio delle nostre possibilità senza avere timore reverenziale, anche se esiste differenza tra le due squadre – così si è espresso Silvio Baldini nella conferenza stampa pre match - Il calcio non è nuovo nel regalare anche risultati che non sono pronosticati, la nostra forza dovrà essere quella di sfruttare quanto ci accadrà di favorevole concretizzandolo e, comunque, non potremo concederci distrazioni e commettere errori perché anche i più insignificanti potrebbero rivelarsi fatali. I miei calciatori stanno svolgendo al meglio il periodo di preparazione, cresce l'amalgama e li spirito di squadra e non posso che essere fiducioso per domenica e per il futuro".

La direzione di gara è affidata al sig. Doveri, coadiuvato dagli assistenti sig. Colarossi e sig. Lombardo. Quarto ufficiale il sig. Miele.
Domenica 11 agosto 2019 alle 10:01:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News