Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 15.26 del 26 Settembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Arzachena-Carrarese: azzurri attesi dalla difficile trasferta sarda

I sardi neopromossi in C quest'anno, sono la rivelazione del Campionato

Arzachena-Carrarese: azzurri attesi dalla difficile trasferta sarda
Carrara - Nuovo esame per la Carrarese di mister Baldini che questo pomeriggio sarà di scena al “B.Nespoli” di Olbia dove affroterà l'Arzachena.
Come buona parte delle sfide del girone A, rappresenta una sfida difficile ed aperta ad ogni risultato anche perchè i sardi, neopormossi in C, stanno disputando un campionato al di sopra delle aspettative. Inoltre avendo un buon margine sulla zona calda, possono giocare a viso aperto, senza fare troppi calcoli e sognare, perchè no, di entrare in zona play-off.
I biancoverdi hanno dimostrato durante il corso della stagione, anche da noi a Carrara, di essere una squadra molto quadrata ed affiatata che nonostante non abbia in rosa giocatori molto esperti della categoria o dal passato importante, può rendere difficile la vita a tutte le avversarie. Per gli azzurri il pericolo numero uno sarà Curcio, bomber stagionale con 11 reti, sul quale si sono posati gli occhi degli scout della serie cadetta.
Mister Giorico, tecnico degli smeraldini, dovrà rinunciare al difensore Peana squalificato e a capitan Bonacquisti che non ha ancora recuperato da un problema muscolare. In difesa dovrebbe quindi trovare spazio Sbardella mentre il centrocampo dovrebbe essere irrobustito con l'innesto di Cardore.
Per la Carrarese invece, trasferta al completo, tutti sono partiti per la Sardegna ma restano sempre da capire le condizioni e le autonomie di Marchionni e Foresta. Proprio l'ex Juve e Fiorentina contro i biancoverdi, all'andata, fece i due assist che permisero a Biasci di ribaltare il vantaggio iniziale di Sanna.
Mister Baldini dovrebbe riconfermare l'undici iniziale della sfida casalinga contro la Giana; Coralli sembra avere recuperato e dovrebbe essere della partita.

La terna arbitrale:

L'arbitro del match sarà Michele Di Cairano di Ariano Irpino. I suoi assistenti saranno invece Veronica Martinelli di Seregno e Giovanni Manara di Mantova.

Qui Olbia, parola a mister Giorico:

"Mi aspetto una partita tosta, aperta a ogni risultato. All'andata, meritavamo un risultato diverso. Dalla cintola in su erano molto forti mentre dietro qualche problemino lo avevano ma ora, dopo il mercato di riparazione, possono contare su giocatori di categoria superiore come Murolo e Ricci. Davanti continuano a segnare e dietro hanno imparato a subire meno".

I precedenti:

All'andata vinse la Carrarese per 2-1 con doppietta di Rock'n'roll Biasci che ribaltò il vantaggio iniziale di Sanna.

Le quote:

Gara incerta e quote molto alte. La vittoria dei padroni di casa è data a 2,35 mentre quella della Carrarese a 2,90. Il segno “X” è quotato a 3,15.


Le probabili formazioni:

Arzachena (4-3-1-2): Ruzittu, Arboleda, Piroli, Sbardella, Baldanzeddu, Casini, Cardore, Nuvoli, Curcio, Sanna, Vano. All.: M. Giorico.

Carrarese (4-2-3-1): Borra, Ricci, Benedini, Murolo, Possenti, Rosaia, Tentoni, Bentivegna, Tavano, Tortori, Coralli. All.: S. Baldini.
Sabato 10 marzo 2018 alle 09:35:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News