Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 15.26 del 26 Settembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Arzachena-Carrarese 1-3: Super-azzurri, sbancato il "B. Nespoli"

Grande prova della "banda" Baldini che conquista i tre punti grazie ad una grande prestazione e alla tripletta di Tavano

CARRARESE SHOW
Arzachena-Carrarese 1-3: Super-azzurri, sbancato il `B. Nespoli`
Carrara - Pre-Gara: Tante novità da entrambe le parti. Partiamo dalla Carrarese che scenderà in campo con il 4-2-3-1 con diverse novità negli interpreti rispetto alla gara interna contro la Giana Erminio. Torna dal primo minuto Agyei che farà coppia in mediana con Rosaia. Tentoni retrocede nuovamente sulla linea di difesa con Ricci che formerà la coppia di centrali con Murolo. Sull'out sinistro prima maglia da titolare per Baraye. Davanti Biasci al posto di Coralli che non è al cento per cento e si accomoda in panchina. Per quanto riguarda gli smeraldini di mister Giorico, Baldanzeddu dal ruolo di terzino dovrebbe essere spostato al centro con Piroli, al posto dello squalificato Peana. Sulla corsia sinistra di difesa giocherà Arboleda, che a Carrara giocò a destra risultando tra i migliori in campo. Squadre in campo al "B. Nespoli" per le fasi di riscaldamento. Le squadre hanno fatto ritorno negli spogliatoi, dieci giri di lancette e sarà Arzachena-Carrarese. Prima della fischio d'inizio verrà osservato un minuto di raccoglimento in ricordo di Davide Astori, difensore della Fiorentina e della Nazionale morto prematuramente la scorsa settimana.

Primo tempo: Partiti al "B. Nespoli", padroni di casa con la consueta maglia biancoverede e pantaloncini verde, Carrarese in consueto total-yellow da trasferta. Nella Carrarese è Rosaia che gioca come terzino destro mentre Tentoni affianca Agyei in mediana. Nell'Arzachena Arboleda confermato a destra come a Carrara e Varricchio terzino sinistro con l'ex Massese Baldanzeddu centrale di difesa con Piroli. Passati i primi cinque di gioco, le due squadre si stanno studiando e non ci sono ancora state azioni pericolose. Al 7' primo sussulto dei padroni di casa: Sanna va al cross da sinistra, Vano colpisce di testa, la palla rimane li e Curcio da pochi passi cestina una "ghiotta" occasione da gol; graziata la Carrarese. Al 10' con tiro da fuori imperfetto, Tortori trova Murolo sul secondo palo che batte a rete, Ruzittu si salva in angolo. Minuto tredici, dalle tribune parte un lungo applauso in ricordo di Davide Astori che sia a Cagliari che a Firenze ha vestito la maglia n° 13, ora ritirata da entrambe le squadre. Quando ci stiamo avviando al ventesimo del primo tempo, sale l'intensità da parte della Carrarese che prova a costringere i galluresi sulla difensiva. Al 23' si distendono gli azzurri con Biasci che poi serve Tortori, l'ex Viterbese entra in area e viene messo giù, calcio di rigore. Dagli undici metri si presenta Tavano che non sbaglia, marmiferi avanti!. Ci prova Bentivegna quando mancano 10' più recupero all'intervallo, il "genietto" di Sciacca prova un destro dalla trequarti che finisce debolmente alla destra della porta biancoverede. Arriva il raddoppio della Carrarese, Tortori pesca Tavano che a centro area, mette giù con un controllo-volante di destro e di sinistro batte Ruzittu. 0-2 azzurri!.
Biasci spinge Pirolo, poi allontana il pallone, è il primo ammonito del match. Tris Carrarese, Baraye sfonda a sinistra, mette a sedere Arbeloda e serve Tavano che tutto solo a centro area, controlla e firma la tripletta. Davvero tutto troppo facile per l'ex Empoli e Valencia. 15:17 termina la prima frazione di gioco. Dopo i primi minuti di studio, la squadra di mister Baldini ha preso in mano le redini del gioco e costretto i biancoverdi sulla difensiva. Un primo tempo dominato dagli azzurri, oggi in giallo, che dopo 46' di gioco sono avanti grazie alla tripletta dell'infinito Tavano. Una prova fin qui molto convincente da parte di tutti i reparti; la Carrarese sta giocando con intensità, concede poco dietro e davanti è stata davvero letale.


Secondo Tempo: Si riparte al "B. Nespoli", doppio cambio per gli smeraldini. Dentro Musto e Sbardella fuori Lisai e Baldanzeddu. Anche Baldini mette mano alla squadra inserendo Possenti e Coralli per Baraye e Biasci ammoniti. Dopo appena quattro minuti, bell'azione azzurra dentro l'area di rigore, la palla arriva a Coralli che conclude alto, sprecando l'occasione del possibile 0-4. Al 54' Tortori riceve sulla trequarti sinistra, si accentra e fa partire il destro, Ruzittu non trattiene e mette in angolo.
Arriva un altro doppio cambio dei marmiferi: fuori Rosaia e Tavano dentro Vassallo e Vitturini. Applausi per Ciccio-gol e fascia di capitano che passa sul braccio del "cobra" Coralli. Al 60'st Nuvoli da centro area calcia a rete, Borra prova ad opporsi ma nulla può, gli smeraldini provano a riaprire la contesa. Due giri di lancette e la Carrarese tenta di chiuderla nuovamente: Coralli difende palla a centro area e serve fuori Tentoni che prova un pallonetto, di poco alto. Terzo cambio per mister Giorico, fuori Vano dentro Bertoldi. L'ex Ostiamare oggi è stato ottimamente controllato da Murolo che non gli ha mai permesso di essere pericoloso dalle parti di Borra. Pericolo per i marmiferi, Musto conclude a rete, Borra dice di no, poi sulla respinta gli avanti galluresi arrivano in ritardo con l'appuntamento con il gol. Quinto ed ultimo cambio per la Carrarese, Cais subentra a Tortori, da poco ammonito.
All'87'st Tentoni guida un contropiede, serve Bentivegna sulla sinistra che perde però troppo tempo prima di concludere da posizione invitante e viene contratto da un difensore biancoverde. Dopo quattro minuti di recupero, termina il match. Con questi tre punti gli azzurri salgono a quota 40 in classifica ed in attesa delle altre gare, al quinto posto. Prossimo avversario la Lucchese, sabato 17 alle 14:30. Al "Dei Marmi" mancherà Biasci, incappato oggi nella quinta ammonizione stagionale.

Arzachena: Ruzittu, Varricchio, Piroli, Baldanzeddu (46' st Sbardella), Arboleda, Lisai (46'st Musto), Casini, Nuvoli, Curcio, Sanna, Vano (72'st Bertoldi). A disp.: Cancelli, La Rosa, Maestrelli, Aiana, Trillò, Taufer, Cardore. All.: M. Giorico.

Carrarese: Borra, Tentoni, Ricci, Murolo, Baraye (46'st Possenti), Agyei, Rosaia (57'st Vassallo), Tavano (57'st Vitturini), Tortori ( 80'st Cais), Bentivegna, Biasci (46'st Coralli). A disp.: Lagomarsini, Benedini, Benedetti, Piscopo, Cardoselli, Foresta, Marchionni. All.: S. Baldini.

Arbitro: Michele Di Cairano di Ariano Irpino.

Assistenti: Veronica Martinelli di Seregno & Giovanni Manara di Mantova.

Reti: 24' rig. Tavano, 37' Tavano, 43' Tavano, 60'st Nuvoli.

Ammoniti: Biasci, Baraye, Piroli, Tortori, Tentoni, Sbardella.

Espulsi: /.

Angoli: 3-3.

Recupero: 1'/4'.
Sabato 10 marzo 2018 alle 14:05:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News