Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.01 del 25 Maggio 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

«Quella promozione a Montevarchi e lo stadio pieno di maglie azzurre. Ricordi indelebili»

Giuseppe "Pino" Carillo, premiato dai tifosi come miglior numero 3 della storia della Carrarese, torna indietro nel tempo e ricorda l'esperienza con la maglia azzurra

la carrarese della storia
«Quella promozione a Montevarchi e lo stadio pieno di maglie azzurre. Ricordi indelebili»
Carrara - “Sono passati 30 anni e ancora i tifosi si ricordano di me!” Esordisce così, con un sorriso, Giuseppe “Pino” Carillo, commentando il 63% di preferenze nel sondaggio che lo ha premiato come miglior numero 3 della storia della Carrarese. “Alcuni vengono in negozio da me – racconta l’ex calciatore – e il loro affetto nei miei confronti è sempre vivo. E’ vero che sono di Roma e tengo molto alle mie origini, ma vivo a Carrara da 28 anni. Ormai sono carrarino!”

Facendo un passo indietro nel tempo, l’ex numero 3 ricorda poi l’esperienza con la maglia azzurra: “Ricordo benissimo il calore dei tifosi, erano altri tempi, anche se devo dire che ultimamente sta tornando l’interesse di una volta. L’anno in cui abbiamo vinto il campionato a Montevarchi lo stadio era pieno di supporters gialloazzurri. Sono emozioni che ti porti dentro per sempre”.

Dopo Carillo, i terzini sinistri più votati sono stati Diego Vannucci e Roberto Giansanti: “Giansanti l’ho visto poco giocare – confessa il vincitore del sondaggio - Vannucci ha fatto bene, è stato un buon terzino. Forse ha giocato in un periodo un po’ particolare, nel contesto di oggi probabilmente potrebbe dimostrare molto di più”.
Mercoledì 13 maggio 2020 alle 12:01:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Vota il miglior numero 7 della storia della Carrarese


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News