Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

"Carrara ambiente sano. La determinazione del mister decisiva per la mia scelta"

Carrarese, parla l'estremo difensore Forte: "La squadra ha un'ossatura importante. Arriveranno i giusti rinforzi"

L'INTERVISTA
`Carrara ambiente sano. La determinazione del mister decisiva per la mia scelta`
Carrara - "Il portiere è...Forte": con queste parole, qualche settimana fa, la Carrarese Calcio ha annunciato l'acquisto del nuovo estremo difensore. Francesco Forte, classe 91, arriva dalla Viterbese e in passato ha vestito le maglie di Rende, Maceratese e Aversa Normanna. Quest'anno invece ha deciso di sposare la filosofia di mister Baldini, trasferendosi sotto le Apuane e condividendo con i compagni quella routine fatta di duro lavoro e... di sogni. Quei sogni a cui mister Baldini e la sua "truppa" non hanno alcuna intenzione di rinunciare.

Francesco, sei uno dei nuovi arrivati in questo mercato estivo. Quali sono state le tue prime impressioni sull'ambiente?
E' evidente che Carrara è un ambiente sano. Da parte della società e dello staff abbiamo avuto accoglienza massima, ci hanno fatto sentire subito a casa. Mi sono trovato poi a far parte di un gruppo fatto anche di giocatori con una carriera importante alle spalle, il che rappresenta senza dubbio un ulteriore stimolo. In generale posso dire che sono tutti bravi ragazzi, con cui si è instaurata da subito una forte intesa.

Com'è stato invece l'impatto con mister Baldini e con il preparatore Pardini?
Molto positivo con entrambi. Mister Baldini è un tipo determinato, che sa quello che vuole e che già dai primi giorni di ritiro ha cercato di imprimere nel nostro gruppo qualcosa di importante per disputare un campionato di qualità. Anche con mister Pardini io e gli altri portieri ci stiamo trovando molto bene. E' una persona che cura ogni minimo dettaglio e che richiede sempre concentrazione massima.

E se dovessi rispondere alla domanda: perché hai scelto Carrara?
Per il progetto che stiamo condividendo, un progetto importante, fatto di tutti gli ingredienti giusti per poter raggiungere i nostri obiettivi. So che con mister Baldini non si fanno "campionati giusto per fare", lui vuole sempre combattere per vincere e questa determinazione è stata decisiva per la mia scelta.

Per adesso come giudicheresti la Carrarese che si sta costruendo giorno dopo giorno?
Questa squadra aveva già un'ossatura importante, perciò la base è ottima. E' normale che in questo momento manchi ancora qualcosa, siamo ancora pochi, ma ci stanno dando una mano tanti ragazzi della Berretti. Nel frattempo, sono certo che la società che sta lavorando per trovare i giusti rinforzi. Il lavoro che stiamo facendo è duro, ma necessario per affrontare un campionato importante.
Mercoledì 24 luglio 2019 alle 19:21:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News