LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Nca, Movimento 5 Stelle di Carrara e Massa: "Fare chiarezza"

"garantiremo sempre la nostra vicinanza e solidarietà a tutti i lavoratori onesti che chiedono solo di poter avere un'occupazione dignitosa e stabile".

Nca, Movimento 5 Stelle di Carrara e Massa: `Fare chiarezza`
Carrara - Sulla vicenda NCA i due gruppi consiliari di Carrara e Massa del Movimento 5 Stelle intervengono con un comunicato congiunto: "La competenza territoriale è di Carrara ma il tema del lavoro ricade su tutta la zona, così come la visione politica del lavoro industriale deve essere unitaria di entrambi i Comuni. Sgomberiamo il campo da ogni possibile distorsione ideologica: gli imprenditori virtuosi che hanno idee di siluppo, unite a una salvaguardia dell'ambiente e a una tutela dei diritti dei lavoratori sono i benvenuti nella nostra zona. Purtroppo in questo territorio si è concesso, negli anni, a personaggi ambigui siti demaniali senza adeguate garanzie in termini occupazionali, ambientali e imprenditoriali.
L'Amministrazione carrarese eredita questo modus operandi e deve muoversi tra ciò che concretamente può fare. Come Movimento 5 Stelle dichiariamo senza esitazione che sulla vicenda NCA è necessario fare chiarezza su diversi punti: primo fra tutti le condizioni dei lavoratori. Se l'obiettivo della gestione Costantino è licenziare, esternalizzare i dipendenti mantenendogli le stesse mansioni ma diminuendo garanzie e salario, sfruttare la legislazione nazionale voluta da governi di centrodestra e centrosinistra per precarizzare il lavoro, noi non ci stiamo.
Faremo tutto il possibile a livello di stimolare controlli e azioni ispettive al fine di evitare tutto questo; garantiremo sempre la nostra vicinanza e solidarietà a tutti i lavoratori onesti che chiedono solo di poter avere un'occupazione dignitosa e stabile; chiederemo alla Regione di attivare corsi di formazione seri e certificati per verificare o aggiornare le mansioni dei lavoratori occupati.
Tutto ciò è alla base di un dialogo che vogliamo avere con la proprietà che non deve mai dimenticare la vocazione produttiva che deve avere l'azienda.
Sottolineamo infine che le Istituzioni devono essere rispettate e che non è accettabile che ai tavoli di confronto la proprietà mandi gli uffici legali: questo è sintomo di chiusura e volontà di arrivare a un muro contro muro che non è tollerabile. Apriamo dunque un tavolo serio, senza preclusioni ma sulle basi qui sopra elencate.
Il Movimento 5 Stelle ha come primo obiettivo la difesa del suo territorio e dei cittadini che lo abitano e farà di tutto per avere il rispetto che la sua gente e la sua storia meritano".
Domenica 12 novembre 2017 alle 12:32:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




FOTOGALLERY



VIDEOGALLERY
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News