Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Musetti (Fi): «Chiudere il centro di accoglienza dell'hotel Dora»

Musetti (Fi): «Chiudere il centro di accoglienza dell´hotel Dora»
Carrara - "Per chiudere il centro di accoglienza dell'hotel Dora non avevano alcuna autorizzazione e la legge vietava assembramenti anche fra ospiti dello stesso centro. Il video postato su facebook ha avuto quasi mille condivisioni e più di 20 mila visualizzazioni. La città è infuriata". A commentare l'episodio avvenuto nei giorni scorsi è Gianni Musetti di Forza Italia.

"Le scuse campate in aria degli amministratori della associazione Betania, sono ridicole quanto infondate. Lo dimostra la dichiarazione della comandante dei vigili, Paola Micheletti, che ha annunciato multe e sanzioni - aggiunge Musetti -Inoltre non ci risulta infatti nessuna autorizzazione da parte della Prefettura a svolgere assembramenti ne nel centro in discussione ne in altre strutture limitrofe. Tanto meno fare, ovviamente, partite di calcetto".

"Come recita il dispositivo del Decreto Legge del Presidente del Consiglio i centri di accoglienza dei richiedenti asilo devo sottostare alle regole che vigono anche per gli Italiani - continua nella nota - nello specifico si riporta: "Preliminarmente, va sottolineata la necessità di assicurare nelle strutture di accoglienza il rigoroso rispetto delle misure di contenimento della diffusione del virus previste a livello nazionale, onde evitare l'esposizione ai rischi di contagio per i migranti accolti e per gli operatori, nonché di generare situazioni di allarme sociale dovute al mancato rispetto, da parte dei primi, dell'obbligo di rimanere all'interno delle rispettive strutture. (...) e continua: Preliminarmente, va sottolineata la necessità di assicurare nelle strutture di accoglienza il rigoroso rispetto delle misure di contenimento della diffusione del virus previste a livello nazionale, onde evitare l'esposizione ai rischi di contagio per i migranti accolti e per gli operatori, nonché di generare situazioni di allarme sociale dovute al mancato rispetto, da parte dei primi, dell'obbligo di rimanere all'interno delle rispettive strutture".

"E' quindi evidente come il decreto equipari le misure di distanziamento e di profilassi previste per tutti, anche per gli ospiti dei centri di accoglienza - commenta Musetti - E' fatto salvo per loro quindi il divieto assoluto, d'intraprendere sport di gruppo, sopratutto quando non si trovano eppure nella propria residenza occasionale di rifugio, come nel caso in questione. L'associazione, che continua poi a permettere agli stessi di girare per la città senza mascherine, come si evidenzia senza alcun dubbio nel video, e a gozzovigliare davanti all'Hotel, spesso bevendo strane bibite di non precisata gradazione alcolica, come riportato da molti cittadini nei commenti al video".

Forza Italia chiede la revoca immediata della convezione prefettizia con quella struttura, "per evidenti mancanze e carenze di responsabilità da parte dei gestori della stessa - scrivono - e anche nella tutela della salute degli stessi richiedenti asilo e dei nostri concittadini, giustificatamente infuriati".
Sabato 18 aprile 2020 alle 13:40:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News