LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 14.27 del 15 Dicembre 2017

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Mercoledì prima riunione del tavolo concertativo del commercio

L'incontro in Comune a Carrara

Mercoledì prima riunione del tavolo concertativo del commercio
Carrara - L’incontro è il primo momento operativo a seguito della firma del protocollo d’intesa tra Amministrazione comunale e le Associazioni di categoria del commercio, siglato lo scorso 10 novembre.

All’ordine del giorno della prima riunione, presieduta dall’Assessore al Commercio Andrea Raggi, la presentazione del tavolo di concertazione e la programmazione dei lavori. All’incontro sono stati invitati a partecipare Confcommercio Massa–Carrara, Confesercenti Massa-Carrara, Confartigianato Massa-Carrara, C.N.A. Massa –Carrara, CGIL, CISL, UIL, l’Associazione Consumatori Utenti, Adiconsum, Cittadinanza Attiva, Codancons, Federconsumatori, Confconsumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, ADOC Toscana, Lega Consumatori ACLI, i Presidenti dei Centri Commerciali Naturali Carrara dei Marmi e A Spasso per la Costa e i Presidenti delle Pro Loco Carrara – Avenza – Marina – Fontia.
Carrara è uno dei primi Comuni della regione ad aver creato questo tavolo finalizzato alla valorizzazione e riqualificazione dei luoghi del commercio cittadino, come ricorda l’assessore Raggi. Con questo strumento, normato dalla legge regionale della Toscana n. 28/2005, è stato possibile istituire un tavolo di concertazione permanente che si riunirà una volta al mese e che dovrà definire azioni e attività coordinate che contribuiscano alla stesura di un programma di riqualificazione della rete commerciale di Carrara.

Il programma riguarderà principalmente sei punti: il riconoscimento dei Centri commerciali naturali quali soggetti che concorrono attivamente alla qualificazione e valorizzazione dei luoghi del commercio; la realizzazione di infrastrutture e servizi adeguati alle funzioni distributive e alle esigenze dei consumatori; la formazione degli operatori commerciali per accrescere la qualità dei servizi all’utenza; l’integrazione dell’attività commerciale anche con eventi di interesse culturale e di spettacolo; la promozione nella distribuzione commerciale delle produzioni tipiche locali; la crescita delle funzioni informative svolte dal sistema distributivo per la promozione turistica e culturale del territorio.
Lunedì 27 novembre 2017 alle 15:19:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





VIDEOGALLERY


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News