Ultimo aggiornamento ore 08.53 del 23 Agosto 2017

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

M5s, pienone alla Caravella con Di Maio, Di Battista e Nogarin

Dopo un tour in centro città, i big pentastellati hanno portato il loro pieno appoggio a Francesco De Pasquale: "Torneremo a salutare un altro comune a 5 stelle"

M5s, pienone alla Caravella con Di Maio, Di Battista e Nogarin
Carrara - È arrivato in piazza Matteotti poco dopo le 19 il furgone del tour “Sindaci a Cinque Stelle”, che sta facendo tappa in tutte le città italiane in lizza per il ballottaggio. “Anche se l’evento era già programmato per la serata a Marina – fa sapere Francesco De Pasquale – abbiamo proposto questa passeggiata pomeridiana attraverso il centro storico per non perdere l’occasione di mostrare le bellezze che, nonostante tutto, caratterizzano la nostra città”.

Lungo il percorso, alla presenza tra gli altri dei deputati Luigi Di Maio e Alfonso Bonafede e dell’europarlamentare Fabio Massimo Castaldo, il candidato sindaco del M5s è stato affiancato nella sua inedita veste da Cicerone da Federica Forti, già designata per la carica di assessore a turismo e cultura. Non sono mancate le soste nei principali punti di interesse della città, che hanno meritato più di un ammirato commento da parte degli ospiti, e la visita a gallerie d’arte ed attività commerciali.

Poi, la sera, un vero bagno di folla nell’area dell’ex-Caravella, gremita per l’occasione. Si sono succeduti sul palco i sindaci a 5 Stelle Fabio Fucci, di Pomezia, Federico Piccitto, di Ragusa, e il toscano Filippo Nogarin, di Livorno. “La caratteristica comune delle nostre amministrazioni – hanno sottolineato – è stata la riduzione delle spese correnti, attuata attraverso un’attenta politica di riduzione degli sprechi, e l’aumento dei servizi ai cittadini. Pur con tutte le difficoltà iniziali, dovute in parte alle situazioni che abbiamo ereditato e in parte alle forti aspettative nei nostri confronti, che però nel medio periodo siamo riusciti a soddisfare".

Più volte interrotto dagli applausi del pubblico il candidato sindaco Francesco De Pasquale che, dopo aver elencato le numerose situazioni problematiche in attesa di soluzione, ha individuato nella cultura, nel turismo e nel marmo i tre pilastri capaci di sostenere la ripresa occupazionale e il rilancio economico di Carrara. “Solo se ci daranno la fiducia che meritiamo – ha concluso – i cittadini di Carrara potranno pensare a un futuro diverso e migliore”.

La serata si è chiusa con gli interventi di Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista, attesissimi dal folto pubblico presente nella recuperata area dell’ex Caravella che, scelta ancora una volta come luogo simbolo della campagna elettorale del M5S di Carrara, ha dimostrato le enormi potenzialità come spazio aggregativo, per diversi anni inutilizzato. “Siamo qui per sostenere la candidatura di Francesco – hanno concluso – e confidiamo di poter tornare quanto prima per salutare un altro comune a 5 Stelle in Toscana”.
Domenica 18 giugno 2017 alle 19:28:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara






VIDEOGALLERY
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore: Luca Borghini

Privacy e Cookie Policy