Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 23.19 del 13 Dicembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Liceo Marconi, De Pasquale: «Non si presenti l'accorpamento al Consiglio»

La lettera del sindaco di Carrara al presidente della Provincia: «La situazione odierna della scuola, col calo degli iscritti, è stata condizionata anche dalle criticità della sede storica, quella ormai dismessa su viale XX Settembre»

Liceo Marconi, De Pasquale: «Non si presenti l´accorpamento al Consiglio»
Carrara - Il sindaco di Carrara, Francesco De Pasquale, ha inviato una lettera alla Provincia di Massa-Carrara in cui si chiede di non presentare al Consiglio provinciale la proposta di accorpamento della dirigenza del liceo scientifico Marconi. Di seguito riportiamo il testo integrale della lettera.

Egregio presidente dell’amministrazione provinciale di Massa-Carrara,
a seguito della riunione di questa mattina e dopo un ulteriore incontro con studenti, insegnanti e rappresentanti dei genitori, dopo aver contattato telefonicamente alcuni esponenti sindacali e la dirigente dottoressa Marta Castagna, in qualità di Sindaco di Carrara sono a invitarLa a non presentare al consiglio provinciale la proposta di accorpamento della dirigenza del Liceo Scientifico di Carrara. Di più sono a invitarLa ad attivare gli uffici dell’amministrazione provinciale nella ricerca di ulteriori risorse per la realizzazione di una sede adeguata per il Guglielmo Marconi, al di là di quelle previste dal Bando Scuola della Regione Toscana per il quale si invita comunque a portare avanti la progettazione in modo da avanzare in graduatoria e avere maggiori possibilità di accedere ai finanziamenti.
La situazione del Liceo Scientifico di Carrara deve essere letta alla luce della storia. Il calo delle iscrizioni degli ultimi anni è stato condizionato anche dalle criticità della sede storica, quella ormai dismessa su viale XX Settembre. Come hanno segnalato questa mattina gli insegnanti, nonostante il calo demografico, da quando il Guglielmo Marconi è stato trasferito in via Campo D’Appio si registra una sostanziale tenuta delle iscrizioni.
Siamo convinti che il futuro del Liceo Scientifico sarà in crescita anche e soprattutto se ci sarà una volontà forte da parte dell’amministrazione provinciale e regionale per la realizzazione di una sede adeguata. Per questo contestualmente alla rinuncia al decreto di accorpamento, sono a chiederLe un impegno verso la città di Carrara parchè non dare al Marconi una sede che possa accogliere tutti, significa togliere ai nostri ragazzi il diritto di poter avere un'istruzione di qualità.
Lunedì 19 novembre 2018 alle 18:48:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

A Massa tutte le sedute di Consiglio comunale si apriranno con l'inno nazionale. Sei favorevole o contrario?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News