LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 09.26 del 23 Ottobre 2017

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Laquidara, Forza Italia: "De Pasquale solleciti CCT su capolinea area ex Montecatini"

L'ex-consigliere: "Depa, se ci sei batti un colpo. Incolpare l'amministrazione precedente non basta"

Laquidara, Forza Italia: `De Pasquale solleciti CCT su capolinea area ex Montecatini`
Carrara - Lanmarco Laquidara del Club Forza Italia "Luigi Einaudi" di Carrara ha scritto una lettera al sindaco Francesco De Pasquale per sollecitarlo in merito al nuovo capolinea che il CCT avrebbe dovuto realizzare nell’area ex Montecatini alla chiusura delle scuole. L'impegno, ad oggi, risulta inevaso.

"Sono trascorsi alcuni mesi dall’ennesimo impegno assunto dal CCT a proposito del nuovo capolinea dell’azienda del trasposto pubblico da realizzarsi nell’area ex Montecatini – si legge nella lettera – e ancora una volta la città ha potuto prender atto che quello che un tempo fu il CAT ha preso per i fondelli la nostra città e i suoi abitanti. Sono anni ormai che si attende un avvenimento in grado di rivitalizzare l’intera Carrara est ed in particolare quel pezzo di centro abitato che da anni è rimasto una città morta”.

“Tempo fa erano stati addirittura spesi (gettati via a dire il vero) circa 20.000 euro – prosegue Laquidara – per realizzare uno slargo in Via del Cavatore che poi nei fatti non viene quasi mai utilizzato dagli autisti. Ma nonostante questo appena il CCT è stato messo con le spalle al muro
e richiesto di mantenere gli impegni assunti, a suo tempo i suoi dirigenti sono riusciti ad inventarsi l’ultima scusa, quella relativa ai problemi derivanti dal trasporto scolastico, e si sono impegnati a dare il via al nuovo capolinea non appena le scuole fossero finite"

“Ora però le scuole non solo sono finite – precisa l'ex consigliere – ma stanno addirittura per ricominciare, e ironicamente non possiamo far altro che domandarci alla fine di quale anno scolastico si riferisse la dirigenza del CCT quando fece sapere alle commissioni comunali interessate (senza per altro presentarsi direttamente) che il nuovo capolinea sarebbe partito alla fine delle scuole".

Laquidara conclude con un appello al sindaco: "Fino ad oggi è stato facile dare tutte le colpe alla precedente amministrazione e alla sua mancanza di volontà di fare, a quel lasciarsi scivolare addosso tutti i problemi senza affrontarli che ha caratterizzato gli ultimi anni. Oggi però non ci sono più scuse. Quindi caro Depa se ci sei batti un colpo. Prova a dimostrare con i fatti di essere davvero diverso".

Convoca i vertici del CCT e senza tentennamenti imponi loro di mantenere gli impegni assunti.
Lunedì 11 settembre 2017 alle 18:20:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara






VIDEOGALLERY
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News