Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 14.33 del 16 Agosto 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Lapucci: «I cittadini devono conoscere i conti della Festa della Birra»

«Domani stesso chiederò ufficialmente la convocazione di una Commissione Controllo e Garanzia con verbale secretato con la presenza dei vertici di Imm»

Lapucci: «I cittadini devono conoscere i conti della Festa della Birra»
Carrara - "Amministrazione Imbarazzante e reticente. Perché i cittadini non devono conoscere i conti della Festa della Birra? - ha scritto in una nota Lorenzo Lapucci di Forza Italia - Dopo aver letto la risposta che non l’amministrazione comunale ma il presidente di Imm Carrarafiere Fabio Felici ha fornito, in data venerdì 18 luglio, in merito alla mia interrogazione del giorno 11 maggio (oltre due mesi dopo) relativamente alla sostenibilità economica della Festa della Birra organizzata da Imm, ho avuto la certezza che siamo di fronte ad un’amministrazione a dire poco imbarazzante nella tempestività e della reticenza da parte della società nei confronti dei consiglieri comunali".

"Fin dallo scorso 11 maggio ho chiesto di conoscere il piano finanziario della manifestazione organizzata da una società pubblica nella quale il Comune di Carrara è il principale azionista ed ha come secondo socio la Regione Toscana -ha aggiunto - Dopo aver avuto assicurazione dal presidente della Commissione Commercio di una rapida convocazione del management di Imm (purtroppo mai avvenuta) ho rinnovato la richiesta la scorsa settimana anche al presidente della Commissione controllo e Garanzia perché ritengo che tali informazioni sono e saranno utili per una valutazione del rischio d’impresa che si assume la società pubblica. Nell’interrogazione della settimana scorsa chiedevo anche di conoscere l’ammontare dell’investimento di Imm per i lavori che sono in fase di esecuzione nel complesso fieristico. Alle mie richieste scritte ritenevo, e ritengo ancora - ha continuato Lapucci - che debba rispondere il Sindaco o, in alternativa, l’assessore alle partecipate Matteo Martinelli sempre assente quando si tratta di fornire elementi di chiarezza sulle aziende che devono rispondere al suo assessorato".

"Nell’imbarazzante risposta scritta che ho ricevuto questa mattina a firma del presidente di Imm dopo una mia richiesta di accesso agli atti, non solo non vengono forniti elementi di valutazione o di giudizio in merito al piano finanziario ma si sostiene che la decisione di svolgere la Carrara Bier Fest è stata assunta dal Consiglio di Amministrazione di Imm, affermazione che si colloca di diritto nel novero delle evidenti ovvietà considerato che non è certo il Consiglio Comunale che ha ruolo decisionale nella somministrazione di birra scura e stinchi arrostiti - ha dichiarato - Desta invece sconcerto la motivazione del rifiuto di Imm fornire elementi in merito al “piano business” della manifestazione valutato ed approvato dal Cda della società dal momento che la semplice lettura del bilancio della società Septemberfest Srl di diritto italiano consentirà di avere utili elementi di valutazione a chiunque trattandosi di bilanci depositati nelle sedi opportune. Prendo nota del silenzio dell’Amministrazione ma credo che il rifiuto di Imm fornire il piano finanziario dell’iniziativa con la scusa di non voler creare un “potenziale danno concorrenziale” rappresenti una piena sconfessione degli impegni assunti ufficialmente nei miei confronti dal presidente della Commissione Commercio dal momento che egli rappresenta il mio unico interlocutore ufficiale a livello istituzionale. Domani stesso chiederò ufficialmente la convocazione di una Commissione Controllo e Garanzia con verbale secretato con la presenza dei vertici di Imm - ha concluso Lapucci - ai quali chiederò di fornire gli elementi mancanti ed informazioni puntuali in merito agli investimenti in corso sui padiglioni del complesso fieristico oltre che l’esatto ammontare e le caratteristiche delle fonti di finanziamento e oltre che del piano di ammortamento dell’investimento"
.
Lunedì 23 luglio 2018 alle 19:16:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News