Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Lapucci contro il sindaco: «Ex Montecatini, è tempo di prendere una decisione»

«Sul capolinea ad Avenza andrebbe verificato il piano strutturale»

Lapucci contro il sindaco: «Ex Montecatini, è tempo di prendere una decisione»
Carrara - Il consigliere forzista Lorenzo Lapucci attacca: il sindaco non può più perdere tempo sull'ex Montecatini. "Pare che De Pasquale ora non abbia più scampo. Il sindaco che, come abbiamo potuto constatare, non prende nessuna decisione ed ha paralizzato la città
ora deve rispondere. È notizia odierna infatti che i residenti della ex Montecatini chiedano certezze circostanziate all’amministrazione 5 Stelle sul che cosa ne sarà dell'area in centro città. Di certo si sa che qualche mese fa il sindaco De Pasquale dichiarava che era sua intenzione abbandonare il progetto di trasferimento del capolinea degli autobus di linea nella zona ex Montecatini, nella quale, dal 2011 tutto era stato predisposto. Peraltro la realizzazione della nuova struttura aveva previsto pensiline, sale d’attesa, uffici, servizi e parcheggi."

"Che la politica grillina sul cosa fare e quando abbia delle limitazioni, ormai si sa. Stupisce però e non poco la scelta dell’Amministrazione di realizzare il capolinea ad Avenza, in una zona individuata a monte della Stazione Ferroviaria in quanto l'area presenta alcune problematiche di tipo urbanistico oltre che di proprietà. In primo luogo, il sindaco e l'assessore di riferimento prima di propagandare la decisione sulla stampa, avrebbero dovuto verificare se nella zona individuata, il piano strutturale e la carta delle aree a pericolosità idraulica e geomorfologica, consentissero la realizzazione di tale opera, trattandosi di un’area nelle vicinanze del Carrione."

"Il secondo punto da chiarire è quello relativo alla viabilità. Come si raggiungerebbe tale capolinea? Dall’Aurelia o dal viale XX Settembre? Domande che probabilmente nessun amministratore grillino si è ancora posto. Il terzo punto critico che emerge è relativo ai costi dell'eventuale realizzazione del collegamento tra Stazione allo stesso Capolinea, va da sé che infatti che si renderebbe necessario un sottopassaggio. Quest’ opera da chi verrà sovvenzionata? Dal Comune o dalle Ferrovie dello Stato?"

"Presupponendo che il progetto indicato dal Sindaco su Avenza sia assolutamente in fase embrionale e che per la sua fattibilità ci siano da verificare diversi aspetti, De Pasquale al momento non può più tergiversare e deve decidere subito cosa fare della zona ex Montecatini di Carrara. Nel frattempo, il paradosso vuole che la sede degli uffici di CTT si trovi in Via Catagnina a Massa, in una zona non servita dal Trasporto Pubblico, cosicché gli utenti che devono recarsi a pagare una multa o a sottoscrivere un abbonamento sono costretti a raggiungere il luogo a piedi."

"Sarebbe auspicabile che l’Amministrazione 5 Stelle la smettesse di fantasticare e pensasse piuttosto alle cose concrete e di immediata fattibilità al fine di garantire servizi adeguati ai cittadini. Invece di congetturare sul Trasporto Pubblico e sulla futura Sede del Capolinea si suggerisce a De Pasquale di partire dal basso e per esempio riqualificare le pensiline alle fermate degli autobus che sono di proprietà del Comune e che si presentano in condizioni da terzo mondo ed estremamente imbarazzanti per il decoro urbano."
Mercoledì 23 maggio 2018 alle 12:37:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Sei favorevole o contrario all'erogazione del reddito di cittadinanza per i più poveri?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News