Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 20.09 del 7 Luglio 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Guidi accusato di sciaccallaggio politico, Fratelli D'Italia: «Vergognatevi»

L'assessore ai lavori pubblici del comune di Massa ospite a "Fuori dal Coro" su Rete 4 aveva parlato della chiusura degli ospedali della provincia apuana

la replica del partito
Guidi accusato di sciaccallaggio politico, Fratelli D´Italia: «Vergognatevi»
Carrara - "L'assessore ai lavori pubblici del Comune di Massa, nonché presidente provinciale di Fratelli d'Italia, Marco Guidi, è stato accusato di sciaccallaggio politico". Fratelli D'Italia Carrara interviene a seguito del servizio andato in onda il 17 marzo su Rete 4 nella trasmissione "Fuori dal coro" condotta da Mario Giordano, in cui si evidenziavano i problemi legati alla chiusura dell'ospedale di Massa e del "Monoblocco" di Carrara. "Chiusura - specifica il partito - , con centinaia di posti letto che ora più che mai avrebbero fatto comodo, contro cui Fratelli d'Italia si è sempre battuta".

L'assessore ha poi parlato dello sperpero di denaro pubblico nella costruzione e gestione del Noa. "Qualcuno ne ha chiesto addirittura le dimissioni - continua Fratelli D'Italia - A questi "qualcuno", tra cui l'onorevole Marina Nardi del Pd, ed a tutti gli altri complici diretti o morali del disastro della sanità toscana, chiediamo se non si vergognano e se non hanno un po' di pudore, invece di fare un mea culpa, accusano chi fa ulteriormente notare la loro incapacità politico/amministrativa. Non riusciranno mai, con i loro metodi "democratici", a tapparci la bocca e ad impedirci di denunciare le loro malefatte politiche. All'amico Marco Guidi vada tutta la nostra solidarietà e vicinanza".
Giovedì 19 marzo 2020 alle 16:31:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Contagi e vittime sono in calo da tempo in Italia e i numeri del Covid sono quelli che si registravano a febbraio nei primissimi giorni della futura pandemia. Voi quali sensazioni avete oggi?


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News