LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 22.32 del 23 Ottobre 2017

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Commissione per lo sviluppo economico, ieri l'incontro con Confesercenti

Prosegue il confronto con le categorie per la creazione di un tavolo di concertazione permanente

Commissione per lo sviluppo economico, ieri l´incontro con Confesercenti
Carrara - Ieri la commissione per lo sviluppo economico e le attività produttive ha incontrato Confesercenti, dopo essersi confrontata con Confcommercio lo scorso martedì. Lo scopo di questo dialogo con le categorie, lo ricordiamo, è quello di creare un tavolo di concertazione permanente per affrontare le criticità ed elaborare un piano di rilancio del commercio. A questo fine si passerà da un protocollo d’intesa.

“Sosteniamo la concertazione quale metodo di confronto e dialogo – ha dichiarato il presidente di Confesercenti Nando Guadagni – chiediamo inoltre che si eviti quanto successo in passato col proliferare di comitati e associazioni inutili, poco rappresentativi, realtà di quartiere che non conoscono le problematiche del territorio”.

“Un tema che ci preme è quello della sicurezza e del decoro urbano. Le istituzioni e le imprese dovrebbero contribuire alla creazione contesto che restituisca il senso di sicurezza che oggi latita. L’assenza di decoro urbano in molte zone e gli atteggiamenti devianti spaventano i residenti allontanando i turisti. Sono episodi che interessano soprattutto Marina di Carrara e Avenza. Marina di Carrara: è stata lasciata invecchiare senza interventi periodici di manutenzione: vi sono marciapiedi dissestati, strade rotte, una trascuratezza generale inaccettabile. Avenza è una frazione da sempre abbandonata a se stessa. Sono anni che non viene fatto un intervento: è stata dimenticata dall’amministrazione per anni”.

“Per quanto riguarda Marina, queste le nostre proposte: la realizzazione di lavori minimi per migliorare l’accoglienza nell’area pedonale; la sostituzione delle fioriere; la sistemazione di banchine di marmo che potrebbero essere offerte dai produttori; la collocazione di statue; l’installazione e il rinnovo della cartellonistica; il posizionamento di cartelli che regolino accessi alla ZTL; l’individuazione di case con facciate fatiscenti, come si vedono in via Rinchiosa. Per il balneare è necessaria programmazione a medio-lungo termine, e fondamentale la lotta all’abusivismo commerciale e alla contraffazione”

Il consigliere Cristiano Bottici (PD) si è espresso in difesa delle associazioni di commercianti per così dire “di zona”: ”È vero che ci sono associazioni di categoria, ma a volte esse non tutelano tutti, ma solo le strade dove hanno le loro attività. Esistono realtà più periferiche; possono esserne emerse di nuove che sono andate incontro a difficoltà. Se vogliamo fare una concertazione, è giusto che tutte le realtà che si associano, che rappresentano entità anche piccole, possano sedersi e presentare le loro proposte. Se è sensata, la proposta la può fare anche il singolo. Ccm e pro loco a volte funzionano, altre no”.

La consigliera Francesca Rossi ha specificato che i singoli e le realtà più minute possono fare riferimento direttamente all’assessora Federica Forti, mentre al tavolo è più opportuno che si siedano le associazioni di categoria. Ha annunciato nuovamente un tavolo congiunto con l’assessora.

La consigliera Roberta Crudeli (PD) ha rilanciato la proposta, già presentata in consiglio comunale, dell’impiego dei vigilini in Amia in qualità di vigili ecologici, per la lotta al degrado urbano.

L’assessore Andrea Raggi ha inoltre informato i presenti di trovarsi nella fase negoziale, per la creazione di un pacchetto turistico carrara che consenta di accedere a una promozione regionale.
Venerdì 29 settembre 2017 alle 15:00:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara






VIDEOGALLERY
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News