LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 11.31 del 22 Settembre 2017

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Caso Scaletti, il Pd: "Evidente il conflitto di interesse"

I democratici accusano i Cinque Stelle: "fanno finta di ignorare la sostanza della questione"

Caso Scaletti, il Pd: `Evidente il conflitto di interesse`
Carrara - Il Partito Democratico di Carrara replica ai chiarimenti della giunta Pentastellata sul "caso Scaletti" (link).
"Le prime risposte arrivate finora dal sindaco e dall’assessore Scaletti sono irricevibili ed auto assolutorie, vero esempio di ipocrisia e doppia morale - scrive il Pd di Carrara - Come partito non vogliamo entrare nel merito della questione e non facciamo valutazioni che vadano oltre la semplice analisi politica, siamo però sicuri che se in una vicenda simile si fosse trovato coinvolto un amministratore di un altro partito i 5 stelle avrebbero occupato la sala consiliare al grido di “Onestà, onestà”. Siamo sinceramente stupiti dalla rapidita con la quale il sindaco ha cambiato rotta rispetto a tutto quanto aveva sostenuto nei cinque anni di opposizione. Non è questo l’atteggiamento che ci saremmo aspettati da chi dichiara di adottare come principio del proprio agire politico il criterio della trasparenza assoluta".

Per il partito di via Grppini "sia De Pasquale che Scaletti fanno finta di ignorare la sostanza della questione allo scopo di non rispondere in maniera puntuale" che sarebbe per i democratici che "l’amministratore unico della Progetto Carrara del quale fino a ieri si chiedeva la rimozione viene riconfermato e, poco dopo, si scopre che l’assessore all’ambiente è stato, fino a poco tempo fa, socio del suddetto amministratore".

CONFLITTO DI INTERESSI. Il PD parla di "evidente il conflitto di interesse dato che la giunta comunale, di cui Scaletti fa parte, è chiamata a deliberare anche su materie di interesse della Progetto Carrara".

"Non vogliamo anticipare giudizi che non siano di stretta pertinenza politica ma è chiaro che il De Pasquale consigliere di opposizione avrebbe chiesto l’immediata revoca delle deleghe all’assessore. Come mai oggi ha cambiato idea e atteggiamento?", concludono i democrataici
Venerdì 11 agosto 2017 alle 17:18:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





FOTOGALLERY


VIDEOGALLERY
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News