LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Carrara Possibile: "Non cadere nelle provocazioni fasciste"

"si creino degli incontri, delle conferenze su cosa è stato il fascismo ed in particolar modo la Repubblica Sociale Italiana, delle visite guidate suoi luoghi degli eccidi, coinvolgendo le scuole, le associazioni e la cittadinanza tutta"

Carrara Possibile: `Non cadere nelle provocazioni fasciste`
Carrara - Il Comitato di Carrara Possibile interviene con una nota dopo aver assistito all' ultimo consiglio comunale, invitando "la Giunta Comunale, il Consiglio Comunale e tutta la cittadinanza ad evitare di cadere nelle sciocche provocazioni "fasciste" o pseudo tali, di alcuni soggetti che da mesi , evidentemente per loro problemi personali, non riescono a mettersi in mostra se non con continue plateali "sceneggiate" che rasentano il ridicolo, non ultima quella di presentarsi in consiglio comunale con fare, a nostro avviso, provocatorio e fuori luogo".

"L' intervento degli anti fascisti che hanno interrotto il Consiglio Comunale è stato giusto e legittimo ma purtroppo, ha rafforzato la posizione di questi soggetti che ad oggi, agli occhi della cittadinanza passano persino da "vittime" nella loro scellerata ideologia. Quando i carnefici passano da vittime vuol dire che il problema è particolarmente grave. Tali personaggi fanno politica da anni se non decenni , e poiché nulla hanno proposto in questo lasso di tempo per far crescere la nostra comunità, evidentemente per l' anacronistica visione del mondo che sta alle loro spalle, non hanno che ultima possibilità quella di mettersi in mostra con queste assurde provocazioni, talmente assurde che alcuni esponenti di tale "grottesca commedia" fanno parte di Forza Italia, partito nato da un' ideologia liberale che ha visto morire tanti suoi militanti e politici nella lotta di liberazione dal nazifascismo!"

"Riteniamo che tutto questo debba avere una fine e questa fine può essere decretata solo ed esclusivamente con un' azione che sia d' esempio in particolar modo alle nuove generazioni e, poiché tutto non passi per "normale", si creino degli incontri, delle conferenze su cosa è stato il fascismo ed in particolar modo la Repubblica Sociale Italiana, delle visite guidate suoi luoghi degli eccidi, coinvolgendo le scuole, le associazioni e la cittadinanza tutta. Carrara Possibile sarà al fianco dell' attuale amministrazione, che ad oggi governa Carrara, nel caso in cui questa proposta venga accolta. Un progetto culturale e di formazione storica che ad oggi sembra essere messo da parte. Sicuri della sensibilità culturale del Signor Sindaco Francesco De Pasquale, in quanto insegnante ed anti fascista, rimaniamo a disposizione mettendo in campo le nostre disponibilità ed energie".
Venerdì 13 ottobre 2017 alle 10:18:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




FOTOGALLERY



VIDEOGALLERY
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News