Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.55 del 8 Luglio 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Bernardi: «Imm, prima la chiudono e poi la fanno risorgere»

Duro commento del consigliere comunale di Alternativa per Carrara in merito al futuro della Fiera Marmo e Macchine

Carrara - "L’inciucio PD -M5S sta producendo più danni del Coronavirus". L'attacco è del consigliere comunale Bernardi Massimiliano di Alternativa per Carrara.
"Sono stato il primo consigliere a richiamare l’attenzione di questa incapace amministrazione sulla gestione, sui bilanci e sulle difficoltà finanziarie dell’Internazionale Marmi e Macchine - scrive il consigliere - ma non sono stato mai ascoltato. Purtroppo continua il ballo in maschera, anzi, in “mascherina” tra il presidente Fabio Felici e i compari del PD e dei Cinque Stelle . Oggi il presidente di IMM Felici, che ricopre la carica da tempo immemore, annuncia “la rinascita del Fiera Marmi e Macchine” , dopo averla scandalosamente chiusa con la complicità del suo stesso partito".
"A fronte di ciò che viene sventolato a tempo di record da Felici, è fin troppo evidente che anche il bilancio 2019, dopo ben quattro anni di risultati negativi, sarà ancora in deficit. Al contrario di tantissime aziende locali in crisi profonda in tempi da pandemia, per la IMM non è colpa del Coronavirus però ma dell’incapacità dei suoi amministratori".
"A conferma di ciò l’assessore Martinelli, campione di reticenze politiche sulla situazione della società, assistito dai compagni di strada del PD, ha nominano portavoce il consigliere comunale e provinciale Cristiano Bottici per chiedere soldi alla Regione, anziché esigere chiarezza nel suo ruolo di vigilante/controllore dai vertici della Società stessa. Per fortuna anche il segretario del PD Gianluca Brizzi, dopo un eterno silenzio, si è accodato alla processione dei questuanti, considerato che il consigliere regionale Bugliani (chi era costui?) sembra non avere più voce in capitolo dopo la presenza costante al taglio dei nastri alle Fiere. Con questi metodi si va poco lontano e, quanto dichiarato oggi alla stampa da Felici, è la fotografia dello stato confusionale di questi attori dilettanti. Sul piano di risanamento che dire ? I consiglieri grillini hanno votato in massa anche l’ultima delibera sui Patti parasociali e a scatola chiusa (mi chiedo se hanno capito che cosa hanno votato) mentre c è stata l' astensione dei DEM per amor di patria, anzi di IMM, gestita malissimo proprio dal duetto PD/ 5 Stelle. Nel frattempo la Provincia, guidata dal democratico di sinistra Gianni Lorenzetti della quale Cristiano Bottici è consigliere, intende dismettere la sua partecipazione al capitale di IMM come pure la provincia di Lucca e il Comune di Massa il cui assessore di riferimento, Pierlio Baratta è uno dei (tanti) fuoriusciti dal glorioso Partito Democratico. C’è da chiedersi: è una guerra fra commercialisti o un congresso di alieni prima del voto regionale ? La situazione piu paradossale è che, mentre i consiglieri M5S di Carrara hanno votato “al buio” senza cioè vedere una carta, Pierlio Baratta spiega con chiarezza i motivi che suggeriscono di non partecipare al risanamento perché dall’esame del documento, di cui evidentemente dispone, non emergono certezze che sia effettivamente attuabile se non con un radicale cambiamento delle attività di IMM. Siamo arrivati all’assurdo perché l’amministratore di Massa smonta con argomenti precisi e validi il piano di risanamento della IMM , mentre il PD di Carrara colpevolizza Enrico Rossi governatore PD della Regione Toscana di non aver tirato fuori i soldi che servono per salvare IMM , nella quale non crede nemmeno la Provincia e il tutto mentre ai consiglieri comunali di Carrara non è consentito disporre dei documenti “secretati" del piano di risanamento, escluso quel fortunato esponente dell'opposizione di Cristiano Bottici . Ogni ulteriore commento mi sembra superfluo ma pare evidente che la confusione e la collusione da inciucio regnano sovrane".

Foto di repertorio
Domenica 10 maggio 2020 alle 09:09:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Contagi e vittime sono in calo da tempo in Italia e i numeri del Covid sono quelli che si registravano a febbraio nei primissimi giorni della futura pandemia. Voi quali sensazioni avete oggi?


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News