LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Addio ai consigli dei cittadini, si va verso l'abrogazione

Del Nero: "Abbiamo giudicato lo strumento, non il suo operato. Le forme sostitutive? Cittadinanza attiva e confronto con le associazioni"

Addio ai consigli dei cittadini, si va verso l´abrogazione
Carrara - Al secondo punto dell'ordine del giorno della commissione bilancio convocata per venerdì alle 12:30 vi è l'abrogazione del regolamento che ha istituito i consigli dei cittadini: una dicitura che non lascia adito a dubbi. Il momento della verità per i consigli sembra essere giunti. "Non avevamo fatto mistero della nostra volontà di abrogarli – ha dichiarato il presidente della commissione Daniele Del Nero – siamo nell'imminenza di un passaggio obbligato: le nuove elezioni dei consigli dei cittadini, laddove avessimo voluto mantenerli avrebbero dovuto tenersi entro due mesi dall'insediamento del nuovo consiglio comunale. Per questo si era pensato a dicembre o gennaio, come scadenza."

"Tuttavia, vi è un'altra scadenza cui dobbiamo tenere fede, quella di tutte le attività propedeutiche alle nuove elezioni che non vi saranno, che avrebbero dovuto tenersi 40 giorni prima di esse. È per questa ragione che il tema si è imposto. Ci teniamo a precisare che l'oggetto della nostra valutazione non è l'operato del consiglio dei cittadini, ma lo strumento in sé, che non riteniamo idoneo."

A che forme di partecipazione sostitutive sta pensando la nuova amministrazione? "Abbiamo già portato in consiglio comunale un ordine del giorno relativo al decoro urbano; abbiamo inoltre discusso in commissione un regolamento sulla cittadinanza attiva per la gestione dei beni comuni (il "labsus", ndr); poi vi sono i censimenti e gli incontri fatti da altre commissioni, ad esempio cultura e commercio, con le associazioni. Un meccanismo di ascolto e interazione coi singoli cittadini e con le associazioni." Più con le associazioni che coi singoli cittadini, sembrerebbe. "Sì, riteniamo che un'interposizione ulteriore tra cittadini e amministrazione possa costituire addirittura uno schermo rispetto a certi percorsi," ha concluso Del Nero.
Giovedì 23 novembre 2017 alle 14:15:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





VIDEOGALLERY


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News