Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 00.13 del 18 Ottobre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

«Piazza 2 Giugno dica che intende fare sulla scuola infermieri»

Crudeli (PD): «Il trasferimento nella Da Vinci sarebbe fattibile rapidamente»

«Piazza 2 Giugno dica che intende fare sulla scuola infermieri»
Carrara - Su scuola infermieri e più in generale la sanità l'amministrazione non ha le idee chiare: questa è l'opinione della capogruppo del PD e caposala di oncologia Roberta Crudeli "Il sindaco De Pasquale è stato eletto da pochi giorni presidente della Conferenza zonale, ovvero rappresenta i comuni di costa nella Conferenza aziendale dell'ASL Toscana Nord Ovest – scrive Crudeli – I compiti della Conferenza zonale sono quelli di indirizzo, verifica e valutazione in ambito socio-sanitario. Ad oggi, il sindaco ed il Movimento 5 stelle, a distanza di 15 mesi dal loro insediamento a palazzo civico, non hanno ancora comunicato che cosa intendono fare per Carrara in materia di sanità. Il sindaco ha solo fatto sapere di aver spostato la sede degli incontri della Conferenza zonale nella sede Asl di via Don Minzoni a Carrara: scelta, a mio avviso, inopportuna, visto che, il comune di Carrara, essendo comune capofila avrebbe potuto ospitare la sede della Conferenza stessa come faceva il comune di Massa. Inoltre nella Conferenza zonale è presente anche l'ASL ma con una quota del 33% e quindi è minoranza rispetto alla restante quota dei comuni."

Un secondo nodo da sciogliere riguarda la scuola infermieri: "Mi auguro che il sindaco De Pasquale voglia attivarsi per risolvere la questione del trasferimento della Scuola infermieri: quest'ultima infatti avrebbe dovuto essere trasferita all'interno della palazzina H di Monterosso ma, alla luce delle ultime disposizioni in tema di adeguamento sismico e di riconversione da struttura sanitaria a struttura scolastica, necessiterebbe di una nuova progettazione e di un importante investimento economico con dilatazione dei tempi. L'amministrazione precedente aveva individuato i locali per trasferire la scuola in una parte della sede dell'ex scuola L. Da Vinci (dove adesso c'è il distretto). Voglio anche ricordare che, attualmente, la scuola è situata a Massa nella sede dell'Ascoli a cui l'Asl paga un affitto mentre la sede individuata ad Avenza, essendo già una ex scuola, non ha bisogno di grandi investimenti e quindi potrebbe essere resa disponibile in poco tempo e con poche spese."

"Tutto questo consentirebbe di avere velocemente sul territorio comunale la scuola infermieri – scrive la capogruppo – e di situarla in un punto strategico del comune: vicino alla stazione e ben servita per quanto riguarda il trasporto urbano. Invito il sindaco a ripensare a ciò che aveva detto un anno fa in merito al trasferimento della scuola ad Avenza e a non ostinarsi nella scelta della palazzina H di Monterosso. Ritengo molto importante portare la scuola sul territorio comunale e credo sia determinante farlo in tempi celeri."
Venerdì 5 ottobre 2018 alle 20:12:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News