Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 07.00 del 6 Luglio 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

«Pd incapace di prendersi responsabilità. Su Imm è ancora silenzio»

Il duro attacco del consigliere di Alternativa per Carrara Massimiliano Bernardi nei confronti del Partito Democratico

«Pd incapace di prendersi responsabilità. Su Imm è ancora silenzio»
Carrara - Incapaci di prendersi le loro responsabilità, preferiscono attaccare sul personale e fare silenzio su Imm. Consiglio al Partito Democratico di Carrara di prenotare una serie di sedute da un bravo psicanalista per farsi spiegare in cosa consiste soffrire di bipolarità". E' duro l'attacco al Pd da parte del consigliere Massimiliano Bernardi di Alternativa per Carrara.

"La cura è urgente e indifferibile - prosegue Bernardi - perché i Democratici, guidati dall’invisibile Gianluca Brizzi e dal Consigliere Cristiano Bottici, dopo avere causato con Fabio Felici Pd il disastro dell’azienda, ed appellati al presidente Enrico Rossi per avere i soldi promessi per il salvataggio della società, da oggi annunciano il silenzio stampa. In questi anni in consiglio Comunale vi siete dimostrati una forza politica "piatta", spesso e volentieri in accordo con i 5 Stelle. A Carrara c’è un’opposizione ma non siete davvero voi.

Vi ricordo alcuni degli inciuci alla luce del sole del vostro partito con gli incapaci 5 Stelle: la nomina del presidente di Erp per la quarta volta consecutiva, la nomina a Presidente dell’articolazione zonale di Massa Carrara al vostro caro Sindaco de Pasquale a scapito del sindaco di Massa Persiani. La vergognosa vicenda del Monoblocco con i "non lo so" del Sindaco e i vostri silenzi, per arrivare poi a parlare del vostro presidente della Regione.

Continuando invece a parlare di politica, da anni chiedo chiarezza e trasparenza sulla gestione della Fiera e, possibilmente, di conoscere il bilancio 2019 e il piano di risanamento che dovrebbe consentire la salvezza della società, assicurando il presente e il futuro ai dipendenti che lavorano con senso di responsabilità in un’azienda in cui pullulano consulenti ben pagati a dispetto di un bilancio problematico. In preda alla loro evidente bipolarità, i Democratici di Sinistra alternano fasi di entusiasmo per la gestione delegata al presidente e al direttore della fiera con i risultati sotto gli occhi di tutti, mentre nelle fasi di sconforto, rendendosi conto che hanno perso i soci di Massa e della Provincia, si appellano alla Regione governata dal PD per rimediare ai danni causati dall'inciucio con i grillini. È il classico esempio di commistione di interessi non troppo chiari portati avanti da gruppi e partiti che formalmente sono diversi, ma condividono la stessa smania spartitoria di poltrone e prebende. È comprensibile che il PD non voglia rispondere, perché dovrebbe assumersi le responsabilità che gli competono e che io, da anni, denuncio pubblicamente. Continuerò a farlo perché ritengo che la Società Imm sia importante per la nostra città, perciò non intendo rinunciare al mio ruolo di consigliere comunale di opposizione al contrario di chi lo fa per altri scopi.

Cari Pd - chiude il consigliere - questo silenzio non vi libera dalle vostre responsabilità e non è certo esaminando le mie scelte politiche che potrete invocare le attenuanti generiche. Saranno i cittadini a giudicare l’operato del PD e le sue responsabilità, sia nella gestione della fiera, sia per l’indecente connivenza con gli ormai ex “nemici” grillini, messi alla gogna per anni per l’insopprimibile vocazione al poltronismo. Avete due anni di tempo per prendere le distanze dai 5 Stelle, da quelli che vi chiamavano mafiosi e collusi, e tornare ad essere un Partito di sinistra. Cogliete l’occasione e smettete di morire d'invidia e rosicare e abbiate il coraggio di denunciare i disastri di Martinelli e De Pasquale, perché ci vorranno decenni per rimediare a queste figure che state facendo".
Giovedì 14 maggio 2020 alle 19:32:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Contagi e vittime sono in calo da tempo in Italia e i numeri del Covid sono quelli che si registravano a febbraio nei primissimi giorni della futura pandemia. Voi quali sensazioni avete oggi?


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News