Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 21.13 del 18 Dicembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

«La bonifica dell'ex-campo profughi? Grazie a noi, non certo al Comune»

Il consigliere di Forza Italia Lorenzo Lapucci torna all'attacco: «Intervento dell'amministrazione solo dopo che il sottoscritto assieme a Flavio Franciosi si era recato nella struttura per un primo sopralluogo in data 25 ottobre»

degrado a marina di carrara
«La bonifica dell´ex-campo profughi? Grazie a noi, non certo al Comune»
Carrara - «La legislatura è a metà mandato, ma di fatto i 5 Stelle sono continuamente in campagna elettorale. Una legislatura complessa quella del sindaco De Pasquale, molto articolata politicamente e che ci ha offerto una delle distorsioni politiche più intense della storia della città». Così Lorenzo Lapucci, consigliere comunale di Forza Italia che interviene nuovamente sullo stato dell'ex-campo profughi di Marina di Carrara, dopo l'annuncio da parte del Comune della bonifica e la messa in sicurezza della struttura.

«“Ripetete una bugia cento volte e diventerà una verità”, potrebbe essere la quinta essenza dell’ideologia grillina – afferma il consigliere – sono queste tecniche di propaganda infatti che hanno consentito al Movimento 5 Stelle, nell’era di internet e della comunicazione di propagandare continuamente notizie false. Partendo dai vertici nazionali del Movimento 5 Stelle di gaffes e brutte figure ormai ne abbiamo lette abbastanza per catalogare la categoria nella sua interezza. La regina di tutte le notizie false di stampo grillino è uscita sull'ex-campo profughi e magari sono in molti a crederci. La realtà è un’altra, è iniziata la pulizia della struttura che dovrebbe portare alla messa in sicurezza dell’area e alla definitiva interdizione per gli avventori in cerca di un giaciglio di fortuna, solo dopo che il sottoscritto assieme a Flavio Franciosi si era recato nella struttura per un primo sopralluogo in data 25 ottobre ed una seconda volta accompagnato dal senatore Mallegni per portare la vicenda in Parlamento».

«Nulla di vero quindi nel comunicato prodotto dall’amministrazione grillina – sottolinea Lapucci – che si attribuisce sfacciatamente la paternità dell’iniziativa affermando che tale operazione fosse prevista per fine mese ma poi rinviata a causa del fortunale che ha colpito il nostro territorio. Questa versione, che cerca di mettere una pezza all’immobilismo della Giunta De Pasquale, può convincere chi della vicenda non conosce i dettagli che hanno portato finalmente ad intervenire sulla struttura. La dichiarazione del Sindaco che sostiene che la pulizia dell'area fosse già prevista per il 29ottobre è un tentativo di salvarsi dalle denunce fatte con i due sopralluoghi; bisognerebbe verificare quando è partita la comunicazione formale ad Amia per la pulizia della zona, la certezza è che sia stata fatta successivamente al primo nostro intervento del 25 ottobre. Occorre ricordare come sul tema, lo scrivente aveva presentato una mozione in data 14 novembre, votata all'unanimità, per la messa in sicurezza dell’ex-campo profughi, a dimostrazione che l'incipit degli interventi è da attribuire a Forza Italia e a Flavio Franciosi che da tempo denunciava le precarie condizioni della colonia. Se per ottenere risultati a vantaggio della Comunità di Carrara e attivare l'amministrazione occorre portare sul territorio i parlamentari di opposizione, lo faremo più spesso essendo stata la presenza di Mallegni fondamentale e da stimolo sull’intera vicenda. Ora aspettiamo di vedere anche se il marciapiede davanti ai Cantieri del Porto sarà sistemato e se i piazzali di via Fiorillo e della zona ex-Gattopardo che sono in condizioni pessime e pericolose come segnalato dal sottoscritto ieri in Consiglio Comunale, magari prima di un sopralluogo in loco del senatore Mallegni, saranno presi in degna considerazione».
Giovedì 29 novembre 2018 alle 11:41:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

A Massa tutte le sedute di Consiglio comunale si apriranno con l'inno nazionale. Sei favorevole o contrario?

Quanto spenderai per i regali di Natale?




























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News