LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

"I primi cento giorni di amministrazione hanno oscurato la casa di vetro comunale"

Insieme per Carrara: "Delibere senza oggetto e dai contenuti misteriosi, che ne è della trasparenza?"

`I primi cento giorni di amministrazione hanno oscurato la casa di vetro comunale`
Carrara - La "casa di vetro" comunale è stata oscurata: il sindaco ha abbandonato la trasparenza sbandierata in campagna elettorale, secondo il gruppo consiliare "Insieme per Carrara" di Andrea Vannucci, Dante Benedini e Gianenrico Spediacci. "In merito alle dichiarazioni rilasciate dal sindaco sull’ultimo consiglio comunale ed al ruolo dell’opposizione, ci pare che il sindaco non abbia ancora compreso a fondo il ruolo che i cittadini di Carrara gli hanno consegnato il 25 giugno," si legge nella nota.

"Dobbiamo registrare con rammarico che i primi 100 giorni dell'amministrazione 5 stelle si sono caratterizzati per avere immediatamente oscurato la “casa di vetro comunale” approvando ad esempio in giunta delibere senza oggetto e dai contenuti misteriosi, dicendo immediatamente addio alla litania della trasparenza amministrativa sbandierata in campagna elettorale".

"L’attuale Sindaco ha provveduto poi tra cancellazioni e chiusure (leggasi street food e le rassegne autunnali, scuola di Bergiola, Piscina Comunale ecc) a dare un bell'esempio di come non si amministra una città. Invitiamo pertanto il Sindaco a non perdere ulteriore tempo nel visionare il lavoro delle opposizioni lanciandosi in giudizi poco riguardosi, superficiali e senza criterio, volti a nascondere l'imbarazzo di non saper mai cosa rispondere ad ogni domanda, riuscendo a mala pena ad articolare qualche monosillabo".

"Sarebbe più serio se provasse a spiegare quali scelte intenda fare relativamente al regolamento degli agri marmiferi ed al problema dei beni stimati, per anni rubricati come risolvibili in qualche giorno, ed adesso spariti dai radar; oppure rimediare immediatamente alla decisione, ormai chiaramente ascrivibile alla sua amministrazione, come si evince dalle dichiarazioni di questi giorni, di chiudere Marmotec, creando un danno enorme per la programmazione del nostro territorio".

"Infine rivolgiamo un appello sentito al nostro Sindaco, facendogli presente che il Ruolo Istituzionale che ricopre prevede anche la possibilità di essere criticato senza che pensi di aver subito un reato di lesa maestà. Noi andremo avanti nel ruolo che gli elettori ci hanno affidato senza tentennamenti e nella ricerca delle soluzioni più utili per la nostra città," conclude il comunicato.
Domenica 15 ottobre 2017 alle 14:46:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




FOTOGALLERY



VIDEOGALLERY
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News