LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 19.44 del 23 Gennaio 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

«Avenza è tra le priorità della nostra azione amministrativa»

il Sindaco Francesco De Pasquale rassicura i residenti della zona. 

«Avenza è tra le priorità della nostra azione amministrativa»
Carrara - L’Amministrazione comunale ha appreso a mezzo stampa delle lamentele di alcuni commercianti in merito ai problemi che affliggono Avenza. Preme innanzitutto ricordare che il Comune ha attivato dallo scorso mese di novembre le riunioni del tavolo concertativo del commercio, a seguito della firma del protocollo d’intesa tra Amministrazione comunale e le Associazioni di categoria del commercio. Carrara è stato uno dei primi Comuni della regione ad aver creato questo tavolo finalizzato alla valorizzazione e riqualificazione dei luoghi del commercio cittadino. Con questo strumento, normato dalla legge regionale della Toscana n. 28/2005, è stato possibile istituire un tavolo di concertazione permanente che si riunisce una volta al mese e che serve a definire azioni e attività coordinate che contribuiscano alla stesura di un programma di riqualificazione della rete commerciale. L’augurio è che in futuro questa possa essere la sede più idonea e proficua per un confronto tra commercianti e Amministrazione, al fine di discutere i problemi e trovare tutti assieme, quando è possibile, una soluzione.
Intanto, però, su alcuni dei problemi segnalati dai commercianti di Avenza la Giunta guidata dal Sindaco De Pasquale ha già cominciato a fare qualcosa di concreto. In particolare, per quanto riguarda la sicurezza pubblica, l’Amministrazione dai prossimi mesi intende implementare e ampliare su tutto il territorio comunale il sistema di videosorveglianza tradizionale con “telecamere di contesto”, ovvero telecamere che riprendono non solo strade, ma anche piazze, strade pedonali e parchi, con tecnologie all’avanguardia per un miglioramento del controllo del territorio, dando una risposta all’esigenza di una maggiore sicurezza dei cittadini. Si tratta di telecamere ad alta definizione che garantiscono un efficiente monitoraggio di strade, piazze, parchi e edifici pubblici, per le quali l’Amministrazione intende investire circa 180mila euro. Le telecamere di contesto in tutto saranno circa 90 per il controllo di circa 45 aree pubbliche, tra le quali è compresa anche Avenza. 
Inoltre nei prossimi giorni prenderanno il via i lavori per la sistemazione del Parco del Partigiano, per il quale il Comune ha stanziato euro 24.278 per la fornitura e la posa in opera di panchine e di giochi per i bambini (tra cui una altalena, una giostrina, alcuni giochi a molle), che saranno posizionati su una pavimentazione in gomma per la sicurezza dei piccoli. Altri euro 10.000 serviranno per la sistemazione della recinzione del parco con una rete metallica plastificata: è prevista la realizzazione di un accesso carrabile lato via Carriona per l’ingresso dei mezzi di manutenzione e di altri tre accessi pedonali. Infine l'Amministrazione intende stanziare nel bilancio preventivo di prossima approvazione 50.000 euro per interventi sulla Sala Amendola
.
Mercoledì 10 gennaio 2018 alle 10:16:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News