Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 14.43 del 18 Ottobre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

«Altro servizio sanitario se ne va dal Monoblocco, è gravissimo»

La denuncia arriva dalla presidente della Commissione sanità del Comune di Carrara, Elisa Serponi: «Stiamo ancora aspettando la casa della salute»

i nodi della sanità
«Altro servizio sanitario se ne va dal Monoblocco, è gravissimo»
Carrara - La presidente della commissione sanità del Comune di Carrara, Elisa Serponi, riaccende i riflettori sulle problematiche del Monoblocco, lamentando che “non solo al nostro Monoblocco non è stata ancora realizzata la casa della salute, come previsto dal Pal, ma è notizia di questi giorni che il bar abbia cessato l'attività. La chiusura del bar all'interno del Monoblocco rappresenta una fonte di disagio per tutti, sia per chi presta attività professionale presso la struttura e per i numerosi pazienti che si recano li ogni giorno, sia per le persone che gestivano l'attività le quali si ritrovano oggi disoccupate. Auspico che Asl ripristini il servizio al più presto”.

“Non vorrei che questa circostanza - esprime preoccupata Elisa Serponi - fosse la prima di una serie che portino al depotenziamento della struttura o dei servizi. Vigileremo affinché ciò non accada.”

La presidente ricorda inoltre che da oltre un anno la chirurgia refrattiva corneale, ovvero gli interventi di correzione della vista, sono stati soppressi al monoblocco e trasferiti a Pisa: "Questa scelta è inaccettabile e molto grave. Mi auguro vivamente - conclude - che Asl ripristini questa tipologia di interventi, posto che la nostra oculistica è sempre stata uno dei fiori all'occhiello della nostra città, e tale deve necessariamente rimanere”.
Venerdì 6 settembre 2019 alle 12:58:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-

FOTOGALLERY



























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News