Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 07.01 del 22 Luglio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Troppi camion in via Piave? «Auto in doppia fila il vero far west»

Fita Cna non ci sta e risponde alle proteste dei residenti: «Le aziende c’erano prima delle abitazioni»

La polemica
Troppi camion in via Piave? «Auto in doppia fila il vero far west»
Carrara - "C’erano prima gli opifici. Via Piave e l’area attorno è di fatto una zona artigianale da almeno 50 anni. Se è oggi un centro abitato è successo sicuramente dopo. Molto dopo”. Fita Cna non ci sta e rimbalza le accuse lanciate residenti e commercianti di via Piave (zona Stadio).

“Il vero problema non sono i mezzi pesanti che devono raggiungere gli opifici presenti nella zona Stadio da sempre – una decina - ma le modifiche alla viabilità e al piano della sosta inserite negli ultimi anni che hanno reso la convivenza ancora più complicata”.

E sulla velocità: “Peccato – spiega Massimo Ricci, Referente della categoria – che ci siano più auto in doppia fila che mezzi pesanti in transito. La carreggiata è stretta e la presenza dell’incrocio non è certo un incentivo a superare i limiti di velocità ma al contrario è un forte deterrente. Così come le auto in perenne doppia fila per cui c’è da chiedersi: dove sono i vigili? Il vero far west, in via Piave, sono le auto parcheggiate in doppia fila e la sosta selvaggia. La vera questione è che non si è mai incentivata la delocalizzazione di depositi e di segheria e in determinate situazioni queste realtà faticano a convivere con abitazioni e negozi".
Sabato 22 dicembre 2018 alle 15:27:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News