Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 13.21 del 15 Novembre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Tornano le navi da crociera al porto di Carrara: previsti 11 sbarchi

Martedì 14 maggio il primo arrivo, il Comune ha predisposto insieme all'Autorità di Sistema Portuale le visite dei turisti in centro città, nei musei e alle cave

«importante opportunità»
Tornano le navi da crociera al porto di Carrara: previsti 11 sbarchi
Carrara - Al Porto di Marina di Carrara martedì 14 maggio è arrivata la prima nave da crociera. Predisposte dall’Assessorato al Turismo del Comune di Carrara una serie di iniziative per l’accoglienza dei crocieristi. A seguito della campagna di promozione che l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale ha messo in campo nei confronti delle compagnie da crociera di tutto il mondo, sono ben 11 gli attracchi che si susseguiranno tra maggio e ottobre allo scalo marinello. Queste le date, con arrivo sempre alle ore 7.00: 14 maggio; 5 e 19 giugno; 3, 17, 31 luglio; 21 agosto; 4 e 25 settembre; 16 e 30 ottobre.

L’assessorato al Turismo del Comune, fa sapere Palazzo Civico, prosegue la sua collaborazione con l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale e con la Capitaneria di Porto per l’accoglienza dei passeggeri che decideranno di sbarcare per visitare Carrara, «non solo per assicurare la migliore ospitalità possibile ai visitatori, ma anche per fare in modo che la loro permanenza possa rappresentare una importante opportunità economica e una occasione di promozione del territorio».

A tal fine è stato predisposto dal Comune di Carrara, in collaborazione con l’Adsp e con Rin Snc (società che si occupa della gestione e assistenza ai passeggeri delle navi da crociera) un progetto di accoglienza che prevede, anche con il coinvolgimento degli operatori economici, la visita del centro storico cittadino, dei tre Musei comunali e del sito archeologico di Fossacava.

Dopo una prima accoglienza in banchina da parte di personale incaricato dal Comune, che accoglierà i turisti e li orienterà tra le proposte degli operatori turistici locali e le alternative visitabili in autonomia, verranno messi a disposizione due autobus da parte di Rin Snc e un autobus da parte del Comune per un servizio transfer continuativo dalla banchina del porto al centro città. Da Marina, il percorso prevede una tappa al Museo Civico del Marmo, con arrivo in piazza Matteotti a Carrara, presso l'infopoint che resterà aperto e fornirà ulteriore supporto ai turisti; dalla piazza è poi prevista la partenza di un altro bus messo a disposizione dal Comune che partirà alla volta del Museo Carmi Carrara e Michelangelo e proseguirà per il sito archeologico di Fossacava, con ritorno in centro città. I crocieristi potranno usufruire del biglietto ridotto per visitare i tre musei comunali Cap, Carmi e Museo Civico del Marmo.
Martedì 14 maggio 2019 alle 11:45:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News