Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Strade e marciapiedi, individuate le priorità: via Covetta, viale Monzoni, via Chiesa

Guadagni: «La situazione è frutto di decenni di incuria, non ci sono fondi per tutto»

Strade e marciapiedi, individuate le priorità: via Covetta, viale Monzoni, via Chiesa
Carrara - Per la manutenzione straordinaria l'amministrazione ha a disposizione 1 milione e 200 mila euro da dividere nei prossimi 3 anni. Questo fronte dei 15-20 milioni che sarebbero necessari per ripristinare tutte le situazioni di disagio individuate dagli uffici. In commissione lavori pubblici oggi sono stati elencati gli interventi urgenti e inderogabili che saranno finanziati e avviati a breve: il rifacimento del manto stradale di Via Covetta da Viale XX Settembre a Via Argine Sinistro, i marciapiedi di Viale Monzoni nel tratto dalla nuova rotatoria di Via Campo d'Appio fino alla rotatoria di Via Covetta, il marciapiede del complesso ASL in zona Centrale e il manto stradale di Via Chiesa, Via Tacca e Monoblocco.

"I lavori andrebbero svolti tutti – commenta Gabriele Guadagni – ma è economicamente impossibile. Questo è il frutto di decenni di incuria in cui la nostra città è stata abbandonata e lasciata a se stessa. Il Viale XX Settembre, arteria principale e importantissima per la città, necessita, tra manto stradale e marciapiedi, di una spesa per oltre 6 milioni di euro."

"E' evidente che la città non può sostenere tutte queste spese e che l'Amministrazione si ritrova a scegliere dove stanziare fino all'ultimo importante centesimo: tra edifici scolastici abbandonati a se stessi, teatri aperti in deroga e subito sequestrati, strade mai risistemate ma solo rattoppate, la città si è ritrovata da un anno a questa parte a lavorare in costante emergenza" è il commento del presidente della Commissione Bilancio e capogruppo M5S in assise, Daniele Del Nero.

"Fin dal nostro insediamento - prosegue Del Nero - l'edilizia scolastica è stata al primo posto. Non possiamo sistemare un manto stradale senza avere prima la certezza che un soffitto non rischi di cadere sulla testa dei nostri ragazzi mentre sono a scuola. E' doveroso che i nostri concittadini carraresi prendano coscienza su quelle che sono le priorità di intervento".

"Ho apprezzato - conclude Guadagni - il dibattito costruttivo dell'opposizione, compresa l'approvazione delle proposte che portiamo in Commissione proprio per renderli partecipi dei progetti dell'Amministrazione. Auspico che tale disponibilità non venga a mancare nelle prossime commissioni Lavori Pubblici da me presiedute".

Lunedì 8 ottobre 2018 alle 17:33:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News