Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 08.32 del 17 Luglio 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Scuole sostenibili: a Carrara e Massa un milione per i bus elettrici

Sono arrivati i finanziamenti per gli istituti apuani a basso impatto

Scuole sostenibili: a Carrara e Massa un milione per i bus elettrici
Carrara - 965mila euro per “Le scuole di Massa e Carrara a basso impatto”. Il programma operativo per il 2018-2019 è stato sinteticamente illustrato dall'architetto Pier Luigi Bessi del Comune, ascoltato oggi in commissione bilancio. Carrara riceverà 341 mila euro per l'acquisto di due scuolabus elettrici, di cui 285 mila per l’acquisto dei mezzi e 56mila per un’unità personale per due anni; a Massa per gli scuolabus ne vanno 285mila. 164 mila euro andranno a Euromobility, l’organizzazione nella promozione e nello sviluppo della mobilità sostenibile, e 173 mila a Cras s.r.l., una società d’ingegneria romana che opera prevalentemente nel settore dell’ambiente e del territorio.

Sì, perché il progetto prevede anche la sistemazione dei marciapiedi di accesso alle scuole, servizio pedibus, uscite didattiche, educazione alla mobilità sostenibili e la formazione di mobility manager. Per quanto riguarda Carrara, gli interventi di manutenzione straordinaria dei marciapiedi e degli attraversamenti pedonali sono previsti nei pressi dell’istituto comprensivo Carrara e Paesi a monte, in via Giovan Pietro nei pressi dell’Istituto comprensivo Finelli, e in via Marina est, via Savonarola, via Cadorna e via Dante, nell’area dell’istituto comprensivo Gino Menconi. In 5 scuole della città sarà attivato il servizio di pedibus, che insegnerà agli alunni a recarsi a scuola senza l’ausilio di auto, ma muovendosi a piedi e coi mezzi pubblici. Sono previste inoltre uscite didattiche per 5 scuole medie inferiori e superiori; in altrettante scuole primarie partirà la campagna bisettimanale “Annibale il serpente sostenibile” per formare i più piccoli sul tema della mobilità sostenibile. Il consigliere d'opposizione Andrea Vannucci ha proposto di approfondire più dettagliatamente i progetti educativi che saranno curati dalle due società.

“Le scuole di Massa e Carrara a basso impatto” è il progetto con cui le amministrazioni Volpi e Zubbani avevano partecipato al programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro, approvato con decreto ministeriale del 20 Luglio 2016. I progetti sono cofinanziati dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare per il 60% del costo complessivo. L’ex ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti aveva annunciato lo scorso novembre che anche il progetto di Massa e Carrara sarebbe stato finanziato a Catania, in occasione della conferenza sulla mobilità sostenibile organizzata dall’Anci. Bessi ha sottolineato l’importanza della sinergia tra i due Comuni: “Per ragioni demografiche Carrara da sola non potrebbe partecipare all’80% dei bandi. Per questo è importante lavorare di concerto con Massa.”
Martedì 26 giugno 2018 alle 20:13:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Spiaggia libera o stabilimento balneare?
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News