Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Nausicaa: «Compass selezionata attraverso regolare gara telematica»

replica alla lega
Nausicaa: «Compass selezionata attraverso regolare gara telematica»
Carrara - Il presidente di Nausicaa Spa, Luca Cimino, interviene su quanto dichiarato da un esponente politico della Lega nelle ultime ore in relazione alla collaborazione della multiservizi del Comune di Carrara con la cooperativa Compass. «Nausicaa – spiega Cimino – ha deciso di avvalersi per l'organizzazione dell’Estate Ragazzi dell’ausilio delle cooperative sociali per l’animazione dei bambini. Un servizio diverso da quello effettuato dai nostri educatori che svolgono attività educativa e di coordinamento dei centri estivi. Con riferimento alla Compass, che ha la nostra piena fiducia in quanto rappresenta una realtà importante e ben radicata nel nostro territorio, si è aggiudicata l’appalto in quanto vincitrice di una selezione tramite una trattativa pubblica con gara telematica».

«Facendo riferimento alla collaborazione prevista dal protocollo d’intesa, stipulato con vari Ordini Professionali Provinciali – prosegue Cimino – si ribadisce la piena soddisfazione non ritenendolo certo una “farsa” ma un motivo di crescita e di orgoglio che ci permetterà di assumere personale qualificato tramite le procedure di selezione pubblica. Al contrario non si capisce come si possano inserire clausole discriminatorie nei contratti stipulati con le diverse aziende private interferendo così di fatto sulla loro libertà di organizzazione di impresa».

«Sulla scelta aziendale del tipo di organizzazione data a questa Estate Ragazzi – aggiunge il presidente di Nausicaa Spa – si ribadisce quanto già anticipato alle varie parti sociali e cioè l’apertura di prevedere nel prossimo accordo collettivo aziendale la cosiddetta stagionalità su certe figure professionali e la distinzione tra il ruolo dell'educatore e quello dell'animatore che permetterebbe all’azienda di riorganizzare questo servizio, come altri, tramite personale proprio e nel pieno rispetto delle norme. Sembrerebbe pretestuoso quindi richiamare concetti come quelli espressi, tenuto conto che Compass non “presta” personale dipendente ma garantisce un servizio che si integra al nostro con figure professionali diverse e che Nausicaa è unica, in questo momento, nel nostro territorio a promuovere concorsi che prevedono decine di assunzioni a tempo indeterminato».
Giovedì 11 luglio 2019 alle 21:04:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News