Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 23.29 del 19 Novembre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Ecco i crocieristi: Carrara centro entra nei pacchetti turistici

Sbarcati alla Spezia, sono stati accolti dall'assessore Forti: «Siamo a una svolta: oggi abbiamo compiuto un primo fondamentale passo per la valorizzazione della città»

turismo apuano
Ecco i crocieristi: Carrara centro entra nei pacchetti turistici
Carrara - I crocieristi approdano anche in centro città grazie a un programma di visite che finalmente permette di valorizzare il fascino e la bellezza del cuore di Carrara. Ieri mattina l'assessore alla Cultura e Turismo Federica Forti e il presidente della commissione Cultura Cesare Bassani hanno rivolto a nome di tutta l'Amministrazione comunale un saluto di benvenuto ai 60 turisti sbarcati alla Spezia. I crocieristi sono stati accolti all’Accademia di Belle Arti e si sono poi incamminati alla scoperta delle bellezze artistiche della città, arricchita in questi giorni dalle tante iniziative di White Carrara Downtown.

Grazie alla collaborazione con l’Autorità di Sistema del Mar Ligure Orientale, per la prima volta la visita del centro è stata inserita nei pacchetti turistici proposti da operatori privati all’interno del terminal crocieristico di La Spezia. Endas Toscana Turismo (l’operatore che gestisce anche i punti info a Carrara), tramite il proprio ramo commerciale ha infatti venduto, all’interno del terminal del porto spezzino, pacchetti turistici inserendo nel ventaglio di proposte anche visite alla Città di Carrara.

Si tratta di un risultato fortemente voluto dall’amministrazione cararrese: «Siamo a una svolta: oggi abbiamo compiuto un primo fondamentale passo per la valorizzazione turistica di Carrara» ha commentato l’assessore Forti ringraziando la presidente dell’Autorità di Sistema del Mar Ligure Orientale, Carla Roncallo per la collaborazione. «Sono convinta che commercianti ed esercenti del centro sapranno cogliere al meglio questa occasione: l’arrivo dei crocieristi deve essere uno stimolo a fare di più, sia per noi sia per loro, con l’obiettivo di da rendere sempre più accogliente la nostra città» ha aggiunto l’assessore al Turismo. Il presidente Bassani ha ricordato quanto riferito dal segretario generale dell’Autorità di Sistema del Mar Ligure Orientale Francesco di Sarcina martedì sera al consiglio comunale in sede di presentazione del Documento di Pianificazione Strategica di Sistema dei porti e cioè che «a partire dal 2022 è previsto l’approdo di navi da crociera più capienti, con un notevole aumento dei potenziali visitatori del centro storico di Carrara».

Sempre stamani sono proseguiti anche gli sbarchi delle navi da crociera già previsti al Porto di Marina di Carrara (queste le altre date in programma: 19 giugno; 3, 17, 31 luglio; 21 agosto; 4 e 25 settembre; 16 e 30 ottobre), per i quali l’Assessorato al Turismo del Comune, in collaborazione con l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale e con la Capitaneria di Porto, ha predisposto una serie di iniziative per l’accoglienza dei passeggeri. Vengono messi a disposizione due autobus da parte di Rin Snc e un autobus da parte del Comune per un servizio transfer continuativo dalla banchina del porto al centro città. Da Marina, il percorso prevede una tappa al Museo Civico del Marmo, con arrivo in piazza Matteotti a Carrara, presso l'infopoint per fornire ulteriore supporto ai turisti. I crocieristi potranno usufruire del biglietto ridotto per visitare i tre musei comunali Cap, Carmi e Museo Civico del Marmo.
Giovedì 6 giugno 2019 alle 07:03:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News