Ultimo aggiornamento ore 15.25 del 18 Agosto 2017

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Carrara perde giovani -16% dal 2008. Cala anche la popolazione

I dati Istat fotografano una città in crisi. Pochi figli, a contenere "l'esodo" gli stranieri

Carrara perde giovani -16% dal 2008. Cala anche la popolazione
Carrara - Il dato più sconfortante è quel -16,59% di giovani tra i 18 e i 30 anni che hanno lasciato la città dal 2008 ad oggi. In termini reali stiamo parlando di circa 1400 giovani carraresi che hanno lasciato il Comune per trasferirsi altrove. Un dato tra i più alti in Italia e che colloca Carrara tra città del sud Italia con ben altri tessuti economici. Il dato è stato elaborato dall'Istat per L'Espresso (link) ma non è l'unico dato allarmante per la demografia della città. E va considerato che molti giovani che studiano fuori città all'Università rimangono però residenti e domiciliati a Carrara per cui non rientrano in questi numeri.

MENO ABITANTI. Ma complessivamente è la città a perdere abitanti negli ultimi 5 anni. La popolazione, infatti, è passata da 64.404 abitanti del 2013 agli attuali 62.737 (1 gennaio 2017). Un calo di 1667 al netto di probabili immigrati di nuova residenza. Ma è tutta la Provincia, in realtà, a calare passando 199.330 a 196.580.

I DATI NEL DETTAGLIO. Il saldo naturale negli ultimi anni è in calo. Nel 2016 per esempio il saldo tra nati e morti è -362. Non va meglio neppure il saldo tra gli iscritti da altri comuni e i cancellati per altri comuni: -37. A tenere in equilibrio la popolazione sono gli stranieri (dato generale) il cui saldo è + 205 sempre nel 2016. Il saldo comunque sempre per il 2016 è stato di -396 abitanti.

HAI LASCIATO LA CITTA'? Raccontaci la tua storia redazione@voceapuana.com
Giovedì 10 agosto 2017 alle 10:28:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara






VIDEOGALLERY
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore: Luca Borghini

Privacy e Cookie Policy