Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Tutto pronto per Con-Vivere, ecco il programma della prima giornata

Al via l'edizione 2019 dedicata alla formazione. Apre Mancuso, chiude Mogol

dal 5 all'8 settembre
Tutto pronto per Con-Vivere, ecco il programma della prima giornata
Carrara - Alle ore 17,00 presso il Sagrato Chiesa del Suffragio si aprirà la quattordicesima edizione di Con-vivere, il Festival sulla convivenza organizzato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara in programma fino a domenica 8 che avrà come tema la Formazione. Quattro giorni dalle 17,00 alle 24,00, quasi 90 appuntamenti e 30 protagonisti, fra lezioni magistrali, mostre, concerti, spettacoli, film, menu a tema, festival delle scuole e spazio bambini.

All'inaugurazione, oltre al Presidente della Fondazione Cassa di risparmio di Carrara Enrico Isoppi e il direttore scientifico Remo Bodei, parteciperanno il sindaco di Carrara Francesco De Pasquale, l'assessore all'istruzione della Regione Toscana Cristina Grieco e il Presidente della Provincia di Massa-Carrara Gianni Lorenzetti.

La prima conferenza del Festival sarà la lezione magistrale del teologo Vito Mancuso su "Educare alla bellezza" , che viene anticipata alle 17,30 (non sarà più dunque alle 18,30). Mentre Gian Antonio Stella che avrebbe dovuto parlare alle 17,30, farà la sua conferenza su "Fake news. Da Pausania alle bufale di oggi" alle 21,30 in Corso Rosselli.

Pronta anche l'ospitalità con hotel , bed and breakfast, stabilimenti balneari r guide che offrono tariffe convenzionate nei giorni del Festival.


Ecco il programma di domani, giovedi 5 settembre.

Le conferenze.
Dopo la conferenza di Mancuso, alle 18,00, nel giardino di Palazzo Binelli Andrea Smorti parlerà de "La comprensione narrativa"; Alle 19,30 presso la Sala del Campionario dei Marmi all'Accademia di Belle Arti si terra la prima delle lezioni olivettiane” tenute da Beniamino De’ Liguori, nipote di Olivetti (l’altra si terrà in ottobre e sarà rivolta alle scuole). Le due lezioni accompagneranno la mostra su Adriano Olivetti, curata dalla Fondazione Adriano Olivetti, allestita a Palazzo Binelli che rimarrà aperta per le scuole fino al 4 ottobre. Alle 20,30 Angelo Gemignani, parlerà del tema “Dalla persona alla comunità. Una nuova cultura per condividere le disabilità” (organizzato dalla Consulta Disabilità della Provincia). Alle 21,00 nel Giardino di Palazzo Binelli verrà presentato "I secoli delle donne. Fonti e materiali per la didattica della storia.", a cura della Società Italiana Storiche e la Commissione Pari Opportunità della Regione Toscana.

La Musica
ISarà la musica intramontabile di Bach, che rivive attraverso le note di due maestri del pianoforte: Danilo Rea e Ramin Bahrami. “Bach in the air” il primo appuntamento della quattordicesima edizione di Con-vivere(ore 22,00 al Sagrato della Chiesa del Suffragio). Un viaggio tra le note, che parte da Bach per costruire un ponte tra mondi ed epoche diverse ma conciliabili secondo un progetto che si fonda sull'idea di Ramin Bahrami, pianista classico tra i più famosi a livello internazionale e Danilo Rea, pianista jazz di cultura eclettica.

Cinema
Alle 21,00 al Cinema Garibaldi con “Un affare di famiglia” di Kore'eda Hirokazu aprirà la rassegna cinematografica (Giappone 2018), Palma d’oro a Cannes 2019. In un umile appartamento vive una piccola comunità di persone, che sembra unita da legami di parentela. Così non è, nonostante la presenza di una "nonna" e di una coppia, formata dall'operaio edile Osamu e da Nobuyo, dipendente di una lavanderia e, soprattutto, quando Osamu trova per strada una bambina che sembra abbandonata dai genitori, decide di accoglierla in casa.

Le passeggiate alla scoperta della città.
Alle 21.00 (partenza da Piazza Accademia fino al Centro Arti Plastiche) appuntamento con la prima passeggiata alla scoperta della città dal titolo “I luoghi di istruzione e di formazione” con il patrocinio di Accademia Albericiana e Italia Nostra Sez. Apuo-lunense. Avrà come relatore Davide Lambruschi e prevede una tappa intermedia: presentazione della mostra Per-corsi di Carrara un museo a cielo aperto.


Festival delle scuole
Il pubblico del Festival, dalle 17,0 alle 21,00 quest'anno troverà anche un gazebo dove è possibile ricevere informazioni da “ciceroni” speciali. Per tutta la durata di con-vivere, grazie al progetto con cui l’Istituto Einaudi Barsanti di Marina di Carrara partecipa a Con-vivere, otto studenti del corso turistico di terza superiore saranno a disposizione del pubblico con un gazebo permanente in cui sarà possibile avere brochure e materiale informativo, non solo sul Festival, ma anche sulla storia della città. I ragazzi saranno anche a disposizione per turisti e cittadini per un servizio di guide nel centro storico.

Alle 17,30 presso la Sala conferenze di Palazzo Binelli verrà proiettato "Ultima Luna" il film realizzato da 29 ragazzi del Liceo Leopardi di Aulla sotto la regia del professor William Cidale e del maestro Corrado Armanetti, con la collaborazione della professoressa Luisa Manfredi e la supervisione della professoressa Cristina Benetti.

Alle 17,30 presso laSala Gestri della Biblioteca Civica) appuntamento con “Meccatronica-mente: il prototipo prende vita” a cura dell’Istituto Barsanti. Dalla teoria alla pratica, dalla progettazione in laboratorio di un prototipo di escavatore con software Inventor e realizzazione del modello con Stampante 3D, all’esperienza lavorativa in cava, con l’osservazione di un reale escavatore impegnato nel processo di estrazione del marmo. Gli studenti hanno reso il progetto meccatronico: con l’utilizzo di schede open source basate su piattaforma arduino opportunamente programmate e cablate, sono riusciti a richiamare fedelmente i movimenti di un reale escavatore Caterpillar.

E ancora..

Ore 18,00 Studio Marmore + incontro su “Memoria e identità. La piazza, luogo di aggregazione e formazione al dialogo” in collaborazione con club Unesco Carrara dei Marmi.

Ore 18,30 Chiesa della Madonna delle Lacrime “I pasticci di Leonardo” a cura di Touring club italiano alla presenza dell'autrice Simona Bertocchi.

Ore 19,00 presso Sala Gestri Biblioteca civica incontro su incontro/dibattito su “Le diverse abilità e lo sport”, evento dell’Associazione Nazionale Ipovedenti e Ciechi (ANIC) in cui Nicola Codega scrittore e sportivo, Stefano Gori atletica, Stefano Russo pallanuoto, Cecilia Bantignani nuoto, atleti con disabilità, si confronteranno sul valore dello sport nella formazione dell’individuo e nell’inclusione. L'ANIC sarà anche presente, tutti i giorni, in piazza Gramsci con prove sportive gratuite, sempre all'insegna dell' inclusione e dell'accessibilità per tutti.
Mercoledì 4 settembre 2019 alle 22:33:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News