Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 14.42 del 11 Dicembre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Su il sipario agli Animosi. «Benvenuti nel vostro teatro» | Foto

Grande festa a Carrara per la riapertura ufficiale. Il sindaco De Pasquale: «Questo è un punto di ripartenza per tutta la città»

il discorso inaugurale
Carrara - Grande festa ieri sera a Carrara per l'inaugurazione del teatro Animosi che ha finalmente riaperto i battenti dopo dieci anni, se non consideriamo la brevissima parentesi pre-sequestro del 2017. I biglietti per la serata inaugurale che ha visto protagonista la regina del belcanto, il soprano Mariella Devia, sono finiti nel giro di poche ore dopo l'annuncio dell'avvenuto dissequestro una settimana fa. A dare il benvenuto il sindaco Francesco De Pasquale. Riportiamo di seguito il suo discorso.

Buonasera e benvenuti a tutti nel vostro teatro. E’ difficile spiegarvi l’emozione di questo momento. Per provare a farlo vorrei raccontarvi brevemente cosa è successo giovedì 21 novembre, una data che non dimenticherò mai.
Mi trovavo nel mio ufficio e stavo ricevendo alcuni concittadini che mi stavano illustrando un progetto per la promozione della lettura. Qualche ora prima, nel primo pomeriggio, era iniziato il sopralluogo della commissione di Pubblico Spettacolo all’interno di questo teatro. Eravamo tutti molto tesi perché si trattava di una prova decisiva per ottenere l’agibilità e riaprire. Sembravano i momenti che precedono gli esami, con tutto quel turbinio di emozioni che da insegnante conosco bene.
Ebbene verso la fine del colloquio, mi ha telefonato l’assessore Andrea Raggi, emozionatissimo e mi ha detto: «Francesco ce l’abbiamo fatta». Ammetto che mi sono commosso. Ho alzato lo sguardo e sull’onda dell’entusiasmo ho immediatamente dato la notizia alle persone che erano davanti a me, i concittadini che mi stavano parlando del progetto sulla lettura.
La loro reazione è stata identica alla mia. Hanno esultato e anche i loro occhi si sono velati per la gioia. Ecco penso che quello che ho provato in quel momento, quello che hanno provato con me quelle persone che per caso si trovavano proprio allora nella mia stanza, sia la stessa cosa che hanno provato tutti i carraresi quando hanno saputo che il loro teatro poteva riaprire. E quando dico tutti i carraresi intendo proprio tutti, senza distinzioni di età e orientamento politico.
Poco dopo sono corso qui, sotto il porticato. Alla spicciolata mi hanno raggiunto assessori e consiglieri comunali. Ogni volta che si aggiungeva qualcuno erano abbracci e grida di gioia. Qualche commerciante si è affacciato e si è unito ai nostri “festeggiamenti”. Avevamo superato la prova e stavamo esultando tutti insieme, come fanno i miei alunni a fine anno davanti ai quadri, quando vengono promossi.
E proprio come avviene a scuola, sono convinto che questo successo sia solo l’inizio di un nuovo percorso. La riapertura degli Animosi può anzi deve essere un punto di ripartenza per tutta la città. Non solo dal punto di vista culturale, ma anche per il suo rilancio sociale, commerciale ed economico. Questo risultato - che è stato conseguito con grande impegno, lavoro e fatica – per noi non è un obiettivo raggiunto ma il punto di partenza di un nuovo cammino che vogliamo percorrere insieme a voi e a tutta la città.
Il Teatro – come diceva Paolo Grassi (impresario e direttore teatrale, giornalista e dirigente pubblico) – è un diritto e un dovere per tutti. La città ha bisogno del Teatro. Il Teatro ha bisogno dei cittadini.


In un prossimo articolo racconteremo gli altri dettagli della serata inaugurale.
Domenica 1 dicembre 2019 alle 08:01:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fotogallery


Notizie Massa Carrara





-


Sondaggio

Regali di Natale, dove effettuerai prevalentemente i tuoi acquisti?


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News