LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 21.55 del 21 Settembre 2017

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Inizia oggi Con-Vivere

La quattro giorni inaugura alle 17,30

Inizia oggi Con-Vivere
Carrara - Partirà oggi la quattro giorni di Con-vivere 2017, il Festival organizzato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara che quest'anno sarà dedicato a “Reti”.
Alle ore 17,00 al Cortile della Biblioteca civica con gli interventi del sindaco di Carrara Francesco De Pasquale, dell'assessore alla cultura della Regione Toscana Monica Barni, del Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara Alberto Pincione e del direttore scientifico Remo Bodei, presentati dalla giornalista Rai Eva Giovannini, si aprirà ufficialmente l'edizione numero XII.
Confermato il format inaugurato la passata edizione: quattro giorni dalle 17 alle 24 di conferenze, musica, cinema, appuntamenti gastronomici e giochi per bambini.

“Dopo aver indagato e attraversato il luoghi di tensione – spiega il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara Alberto Pincione - le linee di frattura, di demarcazione e confine, questa edizione costituirà un successivo sviuluppo del tema offrendo l'occasione per riflettere questa volta sui legami, le reti, i ponti e le relazioni.”

“Come cambiano relazioni, legami e la percezione della propria individualità entro contesti sempre più vasti? Come interpretare i cambiamenti prodotti dai nuovi media digitali? A queste domande da diverse angolazioni – annuncia il direttore scientifico del Festival Remo Bodei -si cercano risposte”.

Remo Bodei, Paolo Crepet ,Vittorino Andreoli e Francesco Occhetta., Federico Rampini, Maurizio Ferraris, Dino Pedreschi. Alan Friedman, Marco Revelli, Luigi Maria Vignali, Cesare Maria Ragaglini in una conversazione-intervista con il giornalista Alessandro Farruggia, Franco Gabrielli, Piergiorgio Odifreddi, Guido Tonelli, Edoardo Boncinelli e Maria Chiara Carrozza sono gli ospiti di questa edizione di Con-vivere.

Poi la musica, il cinema, le mostre, il cibo completeranno il programma declinando il tema del Festival. Ad aprire gli EVENTI MUSICALI del Festival, che quest’anno saranno tutti gratuiti, Mauro Pagani. A seguire Aeham Ahmad, il calore e l’energia dell’Orchestra di Piazza Vittorio, il miglior esempio di rete culturale, con i suoi musicisti che provengono a dieci paesi diversi e parlano nove lingue diverse. E ancora Beppe Gambetta e Radim Zenkl e il pop e il ritmo della musica napoletana di Enzo Avitabile e i Bottari di Portico. Nel mezzo la consueta collaborazione con Gli amici della Lirica, con “O Padre, Figli, Sposa. Storie di Relazioni e affetti” e un omaggio al musicista carrarese scomparso prematuramente Nicola Toscano: interventi video e testimonianze di chi ha collaborato o lavorato con il celebre musicista, leader per lungo tempo del gruppo Les Anarchistes.

I FILM, nella consueta rassegna cinematografica curata dalla produttrice Tilde Corsi, esploreranno il mondo dei media, della rete e dei social network con uno sguardo rivolto al passato: “The Net. Intrappolata nella rete”, diretto da Irwin Winkler, “The social network”, di David Fincher, il documentario di Werner Herzog, “Lo And behold - Internet: Il futuro è oggi”, “Her” di Spike Jonze,“Mad Max: Fury Road”di George Miller e “Perfetti sconosciuti” di Paolo Genovese che (sabato 9 Settembre 21,30 Cinema Garibaldi) verrà presentato al Festival, in una conversazione intervista con la giornalista Myrta Merlino, Marco Giallini, il Rocco chirurgo plastico del film che salva la compagnia dai danni inconsapevoli dei social.

Anche le MOSTRE in programma parleranno di reti. Grazie alla mostra“Con gli occhi di Medici senza Frontiere” (in programma presso lo spazio ex Martinelli) che ripercorre alcune tappe importanti della storia di Medici Senza Frontiere, soffermandosi sui contesti di maggiore attualità i visitatori potranno provare un'esperienza unica e quasi reale di cosa significhi essere in un conflitto o in una zona di crisi. Potranno farlo indossando visori in 3 D e fare un tour virtuale nei progetti di Medici senza Frontiere. In programma Virtuality” Tra realtà e intimità attraverso le foto di Viviana Di Matteo “Social Intimacy”,“Paesaggi e Volti in Relazione” Civiltà Popoli Religioni, dipinti di Marina Serri in programma a Palazzo Binelli, “Trame del marmo”, la mostra personale di Paula Elias. E Ti lovvo. Affetti e relazioni nell'era di internet” è la mostra delle opere degli studenti del Liceo Artistico “Gentileschi” che hanno partecipato al concorso promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Carrara per approfondire il tema del Festival numero XII. Infine, in collaborazione con Instagramers Massa-Carrara, Con-vivere propone“#reticoli”, un challenge fotografico sulle interconnessioni a livello globale e l'interattività delle nostre comunicazioni.

Con-vivere è anche il lavoro di rete con le ASSOCIAZIONI LOCALI e LE SCUOLE che, anche quest’anno, porterà a Con-vivere diversi appuntamenti alla scoperta del territorio.
Infine, come sempre, spazio alle ATTIVITA’ PER I BAMBINI: giochi, letture e laboratori per indagare le relazioni mentre mamma e papà sono alle conferenze.
Fondamentali, anche per Con-vivere 2017 saranno i VOLONTARI: 200, principalmente studenti delle scuole cittadine, in maglia arancione che collaboreranno con lo staff del festival.

Ecco il programma di oggi.

LE CONFERENZE
Ore 17.30 Cortile Biblioteca Civica Conferenza Paolo Crepet “Baciami senza rete” ; Ore 19.00 Palazzo Binelli Marco Revelli “Populismo 2.0”, presenta Luigi Vicinanza Direttore de Il Tirreno; ore 21.00 Palazzo Binelli Maurizio Ferraris “Media” .

LA MUSICA
21.30 Piazza Alberica Musica appuntamento con Mauro Pagani in concerto che ha Con-vivere porterà il suo bagaglio di relazioni e incontri muiscali. Pagani, che ha percorso da protagonista gli ultimi cinquant’anni della storia della musica italiana, prima come fondatore, insieme ad altri quattro fantastici musicisti, della Premiata Forneria Marconi, poi come solista, ha pubblicato cinque album solisti di rara qualità e originalità. E poi ancora come produttore e arrangiatore, collaborando con artisti del calibro di Roberto Vecchioni, Ornella Vanoni, Massimo Ranieri, Ligabue, Arisa, Nina Zilli, Negramaro, Chiara e molti altri, e soprattutto componendo insieme al grandissimo Fabrizio De Andrè due album da tutti considerati capisaldi della storia della canzone d’autore in Italia, Crêuza de Mä e Le Nuvole.

Ore 22.30 Al Cortile Biblioteca Civica arriva Aeham Ahmad, il “pianista di Yarmuk”. Classe ’89 Ahmad, che lavora nel negozio di strumenti musicali di suo padre, porta il suo pianoforte in strada con un carretto e canta per la gente stremata dall’assedio delle truppe di Assad, dai jihaidisti, dai bombardamenti e dalla fame. Diventa così il “il pianista di Yarmuk”, campo profughi palestinese alle porte di Damasco.


IL CINEMA
Ore 21.00 Cinema Garibaldi Proiezione The social network Di David Fincher (USA 2010) -110 min, vincitore di 4 Golden Globe e 3 Oscar sul fenomeno popolare di Facebook e i suoi fondatori. In una sera d’autunno del 2003, lo studente di Harvard Mark Zuckerberg, un genio dell’informatica, siede al suo computer e inizia con passione a lavorare ad una nuova idea. Passando con furore tra blog e linguaggi di programmazione, quello che prende vita nella sua stanza diventerà ben presto una rete sociale globale che rivoluzionerà la comunicazione. In soli sei anni e con 500 milioni di amici, Mark Zuckerberg è il più giovane miliardario della storia... ma per lui il successo porterà anche complicazioni sia personali, sia legali.

APPUNTAMENTO PER I BAMBINI
Ore 17.00 Via Plebiscito Spazio bambini Il Mangiasogni Raccontastorie con kamishiba e creazione di un acchiappasogni a cura di Toupie Ludo Cafè per bambini dai 5 anni in su (prenotazioni: 0585 55249) Biblioteca Civica; dalle 18.30 alle 20.00, presso la Biblioteca Civica - Area Piccoli Spazio bambini a cura dei lettori Nati per leggere, Il posto giusto, la biblioteca dei bambini un luogo ideale dove ascoltare letture per tutti i gusti e trovare il posto giusto alle emozioni mentre mamma e papà sono alle conferenze. (prenotazioni: 0585 55249).


I PONTI CON LA STOIRA- IL SACRO

Con il primo giorno del Festival, parte anche il primo appuntamento alla scoperta delle “reti” della città di Carrara. Alle ore 21,00 da Piazza Accademia partirà la Conferenza itinerante “Ponti con la storia - Il sacro” a cura di Davide Lambruschi:conferenza itinerante per il centro storico con il patrocinio di Accademia Albericiana e Italia Nostra Sez. Apuo-lunense.
Giovedì 7 settembre 2017 alle 07:23:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





FOTOGALLERY


VIDEOGALLERY
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News