LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Il teatro di strada arriva a Carrara: tutti i venerdì in piazza Alberica

La rassegna sarà gestita dalla compagnia Teatro Scalzo. Ecco tutta la programmazione

L'ESTATE STA ARRIVANDO
Il teatro di strada arriva a Carrara: tutti i venerdì in piazza Alberica
Carrara - L'estate a Carrara si aprirà con gli spettacoli del venerdì in piazza Alberica della rassegna del Teatro di strada, a cura della compagna Teatro Scalzo. Nove appuntamenti, in programma ogni venerdì, dal 15 giugno al 10 agosto, nel centro storico cittadino (in piazza Alberica tranne lo spettacolo del 22 che si terrà in piazza Battisti) con inizio alle ore 21.00 e ingresso libero.

“La proposta del teatro di strada è stata una scelta voluta e pensata per coinvolgere direttamente bambini e famiglie nell’animazione della città, rendendoli protagonisti degli eventi – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Federica Forti – naturalmente c'è la volontà di concertare queste iniziative con le realtà del commercio.

All’esito di una ricerca sulla piattaforma Start (acronimo per Sistema telematico acquisti regionale della Toscana), l’organizzazione della rassegna Teatro di Strada è stata affidata dal Comune alla compagnia Teatro scalzo, nata a Genova nel 2001 e fondata da Bianca Barletta e Cesare Mancuso. La sua caratteristica è l’attenzione per il piccolo evento, con la partecipazione a festival di importanza internazionale, sia in Europa, che in altri continenti come l’Asia. La Compagnia ha la particolarità di proporre una grande varietà di generi nei propri spettacoli: le produzioni artistiche riguardano spettacoli di teatro per bambini con tematiche sociali ed educative, spettacoli di circo e teatro di strada, gruppi di musica etnica, street band, parate di trampolieri, performance di mimo comiche e interattive, spettacoli di teatro comico e di teatro civile. Attualmente la compagnia comprende oltre 20 soci tra attori, musicisti, danzatori, acrobati, giocolieri. La rassegna Teatro di strada pensata per Carrara è connotata per la varietà delle proposte e comprende spettacoli circensi, street band, favole itineranti, spettacoli comici interattivi, parate di trampolieri, spettacoli col fuoco.

Si comincia il 15 giugno con la street band itinerante “Bandasamba” parata di percussionisti con trampolieri. La formazione, composta da otto artisti, ha partecipato alla festa della musica del Comune Sanremo, alla Notte Bianca del Comune di La Spezia e al Carnevale di Nizza.
Il 22 giugno si prosegue con lo spettacolo di teatro di strada / teatro ragazzi “Soap opera” spettacolo di bolle di sapone.

La serata del 29 giugno prevede tre postazioni di spettacolo di teatro di strada e animazione, con il fachiro comico interattivo, il trampoliere che regalerà palloncini a tutti i bambini e una postazione di truccabimbi.

Il 6 luglio in programma la parata di trampolieri, “Bianche visioni”. Una parata itinerante con costumi bianchi da sogno diversi per ogni artista e ali che diventano luminose al buio.
Il 13 luglio la Rassegna propone lo spettacolo di teatro di strada / teatro ragazzi “Frulla e Pirullo” favola comica interattiva, mentre il 20 luglio, sarà la volta della street band itinerante “Babà Swing”, con canzoni swing italo-americane.

Venerdì 27 luglio gli “Alma de fuego” in ‘danza delle streghe’ esibizione di danza col fuoco, sciabole e vetri. Lo spettacolo ha partecipato all’ultimo Carnevale di Venezia.

Il 3 agosto arriva il circo, con “Variety circus”, spettacolo di varietà con numeri di clownerie, giocoleria, acrobatica, equilibrismo, trasformismo in danza, mentre per l’ultimo appuntamento in programma il 10 agosto, in scena la favola itinerante e interattiva “I 3 porcellini on the road”: la nota favola sarà rivisitata e modellata, con il pubblico che non sarà solo spettatore, ma agirà anche nella costruzione delle casette, interagendo con gli attori.

Il programma anche due spettacoli alle cave di Fantiscritti e intrattenimenti musicali nelle serate di giovedì, con inizio alle ore 21.15, presso il Parco della Padula, dove lo scorso 2 giugno è stato inaugurato il Museo Carmi Carrara e Michelangelo. I primi tre concerti sono organizzati in collaborazione con la Scuola comunale di Musica: il 14 giugno, The Show Trio composto da Massimiliano Avallone al basso, Giorgio Crovetti alla voce e chitarra, Giacomo Tongiani alla batteria, riproporrà standard e classici del repertorio blues e funk rivisitandone le sonorità e gli arrangiamenti.

Si prosegue il 21 giugno per la “Giornata europea della musica”, con il Concerto del Sax off limits Ensemble di sassofoni del Conservatorio “Giacomo Puccini” della Spezia. Il 28 giugno sarà la volta del concerto del Quintetto Apuano composto da Oriano Bimbi al clarinetto, Rita Maggiani flauto, Iulia Maria Muntean oboe, Elia Venturini corno, Nicolò Sergi fagotto, in repertorio musiche di Giuseppe Maria Cambini, Franz Danzi e Joseph Haydn. Nelle serate dei concerti è attivo il servizio di bus navetta, dalle ore 20.00 alle 23.30, con partenza da Piazza Matteotti e arrivo alla Padula senza fermate intermedie.
Mercoledì 13 giugno 2018 alle 21:42:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News