Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 06.01 del 4 Agosto 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Il Comune di Carrara nel comitato tecnico del "Terre dei Malaspina e delle Statue Stele"

Il Comune di Carrara nel comitato tecnico del `Terre dei Malaspina e delle Statue Stele`
Carrara - Il Comune di Carrara è entrato a far parte del comitato tecnico del Sistema Museale provinciale
Terre dei Malaspina e delle Statue Stele, proposto e votato all’unanimità come Comune di costa
per il numero e per la qualità dei suoi tre musei, tra cui il Carmi e il mudaC, lo ricordiamo, si sono aggiudicati il riconoscimento di musei di rilevanza regionale della Regione Toscana.

Come spiega l’Assessore alla Cultura Federica Forti, adesso Carrara parteciperà attivamente alla progettazione delle iniziative del Sistema Museale “Terre dei Malaspina e delle Statue Stele”, cui ha aderito dallo scorso anno anche Carrara proprio su iniziativa della stessa Forti.
Il Sistema Museale è nato nel 2008 per volontà della Provincia di Massa-Carrara, grazie a un
progetto cofinanziato dalla Regione Toscana all’interno del piano integrato della cultura 2008-
2010, al fine di guidare i visitatori alla scoperta dei musei del territorio. La gestione è affidata
all’Istituto Valorizzazione dei Castelli. Sono 19 le sedi museali dell’intero sistema, tra cui ben
tre sono a Carrara (Museo Civico del Marmo, mudaC e Carmi). Le strutture che fanno parte della rete sono soggetti attivi di un progetto di coordinamento e strategia comune, finalizzati a migliorarne la visibilità e offerta. Possono, ad esempio, beneficiare di contributi economici per la realizzazione di progetti e iniziative partecipate, con importanti ricadute anche in termini di promozione.

“L'ingresso nel Sistema Museale provinciale Terre dei Malaspina e delle Statue Stele, unitamente alla partecipazione al nuovo ambito turistico “Riviera Apuana”, conclude Forti, fa parte di una strategia di lavoro di rete condiviso e coordinato con gli altri comuni, sia di costa che dell’interno della Provincia, nell’ottica di un rilancio della città sia dal punto di vista turistico che culturale.
Mercoledì 29 luglio 2020 alle 16:30:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News