Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 22.34 del 16 Dicembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

E i giornalisti leggono Voltaire. Via alle iniziative del San Giacomo

Spettacoli, performance, teatro, workshop: ecco il programma delle attività a cura delle realtà performative e artistiche che abitano lo spazio ex-ospedale

DA SABATO 23 GIUGNO
E i giornalisti leggono Voltaire. Via alle iniziative del San Giacomo
Carrara - Antonio Bertusi-Teatrante Errante, Policardia Teatro, Semi Cattivi, Stradevarie/Campsirago sono le compagnie teatrali che hanno risposto, assieme ad altre Associazioni, all’avviso pubblico del Comune nel quale si chiedeva l’organizzazione di iniziative finalizzate a porre in relazione la contemporaneità con la memoria locale, attraverso l’organizzazione di esposizioni temporanee e attività performative da realizzarsi presso l’ex Ospedale San Giacomo

Sabato 23 giugno, alle ore 21.00, il cartellone si apre con “Categories #1 - il candido di voltaire letto da giornalisti”. Spettacolo di teatro e narrazione a cura di Semi Cattivi, con la partecipazione di giornalisti di quotidiani ed emittenti locali. Regia Franco Rossi, riduzione Flavia Bucci e Claudia Marmeggi. Con Michela Gatti, Alessandro Conti, Simone De Simone. Giornalisti: Marzio Pelù, Paola Nizza, Irene Perfetti (la Nazione), Camilla Palagi (La Voce Apuana, Il Tirreno), Laura Salvatore (Antenna 3).

Dal 26 al 28 giugno, le prove aperte dello spettacolo “Marbleland”.
Il 6 - 12 luglio, ore 21.00, “Nuovi Feticci”, progetto multidisciplinare a cura di Policardia Teatro, che unisce arti visive e linguaggio teatrale. L’evento comprende l’esposizione delle opere di giovani artisti formatisi all’Accademia di Belle Arti di Carrara e una performance teatrale.
Sabato 14 luglio, ore 21.00, il programma prosegue con “Come un’ape che fluttua su qualcosa di dolce”: performance teatrale a cura di Semi Cattivi, con Michela Gatti, Alessandro Conti, Flavia Bucci, Alessia Bertozzi. Regia di Franco Rossi e Marion D’Amburgo. Video e sonorizzazioni di Franco Rossi.

Tre gli appuntamenti della Rassegna di laboratori e accoglienza progetti “Effetti collaterali”: giovedì 5 luglio ore 21.15, “Le donne di Chernobyl” da una testimonianza di Piotr, Galia e Iryna Baturka. Direzione artistica Sergio Giannini. Regia Kety Di Basilio con: Caterina Pieraccini, Iryna Baturka, Lucia Marchese, Francesca Colombini, Serena Davini, Sara Vitolo. Produzione And Or, margini creativi, in collaborazione con “Coordinamento 7 luglio Carrara” e ASPIC Toscana. Un evento di memoria e impegno di donne. Fra crescita personale, testimonianza di forza e lotta per il mondo in cui viviamo. Da Chernobyl alla Farmoplant. Sabato 21 luglio ore 21.15, ”Ho sparato a Andy Warhol. Testimonia Valeria Solanas” di e con Angela Teodorowsky Giovedì 19 luglio, ore 21.15 “Le nuvole ovvero quello che resta del padre”, regia Matteo Ciucci Compagnia Boofe Koor Teatro.

Il 28 e 29 luglio, workshop di movimento e acrobatica rivolto a preadolescenti a cura di Sara Molon, Compagnia Stradevarie.

Ad agosto le iniziative proseguono venerdì 10 con l’anteprima dello spettacolo “Storie di Jass” di Antonio Bertusi, con Antonio Bertusi, Alberto Benicchi (sax), Andrea Papini (piano).
Sabato 25 Agosto, per il Festival Cantieri Aperti la presentazione del lavoro di un artista under 35 di livello internazionale, scelto da un curatore attraverso call, il quale utilizzerà gli spazi interni ed esterni del San Giacomo per creare un dialogo col luogo e la sua storia. Il lavoro sarà coordinato dalla compagnia Semi Cattivi.

3- 6 settembre in programma il Workshop offerto da Policardia Teatro durante il quale l’esplorazione di “Sogno di una notte di mezza estate” sarà accompagnata dall’esplorazione dello spazio fuori e dentro il San Giacomo. Il percorso si concluderà con un evento performativo. Ancora in via di definizione il programma della Rassegna Teatro Sociale che si terrà il 15 e 16 settembre.

Da settembre danze popolari aperte a tutti in collaborazione con Danzificio Popolare Apuano e le prove bandite aperte a tutti coloro che suonano uno strumento da strada. Tra le altre attività l’Osservatorio Teatrale sul territorio rivolto ad adulti. Compagnia Stradevarie: terzo anno - il mare e il laboratorio teatrale X+X sulla terra, a cura di Antonio Bertusi: laboratorio spettacolo sulla creazione di convivenza con utenti misti. Laboratori e prove aperte con la Compagnia Semi Cattivi, Compagnia Stradevarie

Qualche anticipazione, infine, sul programma del mese di ottobre che prevede: “X+X sulla terra, Rassegna Teatro Migrante” a cura di Antonio Bertusi Teatrante Errante, in collaborazione con l’Associazione Casa di Betania onlus, all’interno delle iniziative dedicate alla giornata europea dell’accoglienza: convegni e incontri con le realtà locali e nazionali che agiscono nell’ambito dell’accoglienza, proiezioni video, primo studio X+X sulla terra, laboratorio permanente al San Giacomo, confronti tra Arte e Incontro. Documentario e presentazione del libro “Miraggi migranti in Etiopia diario di un viaggio teatrale” di Soledad Nicolazzi a cura della Compagnia Stradevarie. Collettivo letture Migranti. “Hanging” spettacolo ideato e diretto da Semi Cattivi in scena un gruppo di giovani attori senegalesi.

Tutte le iniziative sono a ingresso gratuito.
Sabato 23 giugno 2018 alle 18:37:44
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

A Massa tutte le sedute di Consiglio comunale si apriranno con l'inno nazionale. Sei favorevole o contrario?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News