LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

A Varese va in mostra il monumento ai caduti sul lavoro di Bodini

L'amministrazione è in cerca di fondi per la ripulitura dell'opera, soggetta all'incuria

A Varese va in mostra il monumento ai caduti sul lavoro di Bodini
Carrara - Al Museo Civico Floriano Bodini di Gemonio, in provincia di Varese, il 13 maggio si inaugura la Giornata dedicata alla lavorazione artistica del marmo, curata dalla figlia minore dell'artista Sara Bodini e presentata dal Direttore Lara Treppiede. L'iniziativa rientra nel programma Jema, Giornate Europee dei Mestieri d'Arte, ed è sponsorizzata anche dall'Accademia di Belle Arti di Carrara (con la partecipazione del Direttore Luciano Massari, dei docenti Sergio Cervietti e Piero Marchetti e le studentesse Sofia Cassino, Sara Grandi e Chantal Stropeni).

In questo giorno sarà inaugurata nella stessa sede una mostra sul Monumento ai Caduti sul Lavoro di Piazza XXVII aprile a Carrara. La mostra - che sarà visitabile fino al 2 giugno - presenterà vari bozzetti in bronzo, in gesso, disegni preparatori e fotografie dell'opera realizzata da Bodini nel 1995 per celebrarne l'importanza non solo artistica ma anche etica e morale e l’intenso rapporto tra lo scultore, le cave, la città di Carrara, grazie anche alla documentazione d’archivio fornita dal Presidente dell’ANMIL Paolo Bruschi, dallo storico Beniamino Gemignani, dal docente Camillo Russo. Il Monumento ai caduti sul lavoro è stato donato dall’ANMIL al Comune di Carrara, diventando un simbolo per la città. Il Comitato promotore fu istituito nel marzo 1987, e dopo otto anni di duro lavoro, grazie alla tenacia e all’operato dell’Associazione, in una splendida giornata di sole fu inaugurato, il 24 settembre 1995, con grande emozione ed entusiasmo. Il Comune di Carrara si è attivato per la ricerca di fondi per la pulitura del Monumento, che versa da anni in condizioni riprovevoli, condizioni che riguardano anche la piazza circostante, e che l’ANMIL ha denunciato più volte alle amministrazioni che si sono succedute negli anni, con il sostegno delle figlie di Bodini, Paola e Sara, e la compagna Caroline Vezzani.
Venerdì 27 aprile 2018 alle 09:33:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News