Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 10.11 del 19 Giugno 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

"Studi aperti", svelate le date: dal 30 agosto al 1° settembre

E al Cap andrà in scena la mostra Studi aperti "Work in progress": ecco come partecipare

le novità
`Studi aperti`, svelate le date: dal 30 agosto al 1° settembre
Carrara - Quest’anno “Carrara studi aperti” non sarà più a inizio Giugno, ma il 30 e il 31 agosto e il 1 Settembre. La scelta dell’associazione di promozione sociale Oltre è stata dettata dall’esigenza di organizzare al meglio la prossima edizione, trovando nuove sinergie con le realta` presenti sul territorio e facendo da ponte tra gli eventi del periodo estivo e la XIV edizione del festival Convivere (dedicata alla formazione, dal 5 al 8 settembre 2019). Nonché dalla necessità di seguire altri importanti progetti che coinvolgono il network di Studi Aperti, come la mostra a Fabriano in occasione della XIII Conferenza delle città creative UNESCO (10-15 giugno 2019). Da quest’anno per partecipare a Carrara Studi Aperti sarà richiesta l’iscrizione all’associazione.
“Studi aperti” giunge così alla sua VI edizione.

Studi aperti in mostra al CAP
Con la partecipazione del Comune di Carrara, Oltre intende invitare tutti gli studi e atelier d’Arte facenti parte del circuito Carrara Studi Aperti 2019 a partecipare alla mostra “CARRARA STUDI APERTI WIP @ CAP” che si terra` dal 1 luglio al 8 settembre 2019 presso Il Centro di Arti Plastiche di Carrara in Via Canal del Rio 3/A.
La mostra verrà presentata venerdi` 10 maggio alle 18 presso il laboratorio Spazio Menconi in via Carriona di Colonnata, 38 (300m. dopo il Laboratorio Ponte di Ferro, direzione Bedizzano) alle ore 18:00, insieme alla nuova edizione di Carrara studi aperti e alle nuove modalita` per partecipare a queste iniziative. In quest’occasione sarà possibile tesserarsi.
La mostra non e` a scopo di vendita, ma nasce con l’intento di promuovere durante i mesi estivi l’evento di Carrara Studi Aperti 2019, fornendo un’anticipazione e innescando sinergie con altre realta` associative della citta` attraverso l’organizzazione di passeggiate culturali del territorio e la promozione degli atelier che parteciperanno alla manifestazione.
Ogni studio, anche quelli dove lavorano più artisti, sara` rappresentato da un’unica opera ancora in fase di lavorazione (di qui la dicitura WIP, work in progress). Non verrà promosso infatti il singolo artista, ma il laboratorio come entita`. Nel percorso espositivo il nome dell’autore dell’opera (o gruppo) non sara` indicato, infatti; i lavori presentati verranno associati ai laboratori di provenienza con un pannello didattico riportante il nome dello studio, foto, una breve descrizione del laboratorio e del lavoro presentato, tutti i dati e contatti degli artisti che lavorano nello studio ed il numero a cui e` associato il laboratorio sulla mappa di Carrara Studi Aperti 2019.

Come partecipare
L’opera scelta in caso di scultura non dovra` superare il peso di 50 kg ed essere presentata con relativa cassa, con dimensioni del piano non superiori a 60x80cm; in caso di un’opera pittorica/grafica non dovra` superare la dimensione di 70x100cm ed essere presentata con cavalletto tre piedi; in caso di new media art l’artista procurera` tutti i materiali necessari per la realizzazione dell’allestimento. Ai partecipanti verra` chiesto di fornire all’organizzazione una breve presentazione scritta dello studio (max 700 parole in formato Word), 4 foto dello studio in alta risoluzione (300 dpi, dimensioni 19,7x21cm); una presentazione scritta del Lavoro esposto (max 700 parole in formato Word); l’elenco di nomi, cognomi e recapiti degli artisti, siti web da aggiornare o inserire nella mappa e nel sito di Carrara Studi Aperti; il trasporto dell’opera presso il CAP nel giorno di allestimento e disallestimento della mostra.
Venerdì 3 maggio 2019 alle 21:33:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News