Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 14.42 del 11 Dicembre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

“Il Giudizio Universale in Toscana, da Guido da Siena a Michelangelo”. Giovedì al Carmi

“Il Giudizio Universale in Toscana, da Guido da Siena a Michelangelo”. Giovedì al Carmi
Carrara - Sarà Tamara Quírico, docente di Storia dell’Arte all’Universidade do Estado do Rio de Janeiro la relatrice del prossimo appuntamento con “I Giovedì del CARMI. Incontri d’arte”. Nella conferenza in programma giovedì 5 dicembre, dal titolo “Il Giudizio Universale in Toscana, da Guido da Siena a Michelangelo”, Tamara Quírico presenterà i cambiamenti iconografici e compositivi nella rappresentazione del Giudizio Universale che si verificarono verso la metà del Trecento, discutendone l'importanza e la sua diffusione nell'arte fino al Cinquecento. Tamara Quírico studia dipinti italiani del Basso Medioevo (secoli XIII-XV), particolarmente le funzioni religiose dell’arte cristiana e le pratiche devozionali riguardanti queste immagini. Ha pubblicato in portoghese “Inferno e Paradiso. Le rappresentazioni del Giudizio Universale nella pittura toscana del Trecento”.

L’incontro avrà inizio alle ore 16.00 e si terrà presso l’infopoint del Carmi Museo Carrara e Michelangelo a Villa Fabbricotti: nell’occasione è previsto l’ingresso gratuito al Carmi (dalle ore 15.00 alle ore 18.00), dove è in corso la mostra “Canova. Il viaggio a Carrara”, ideata e prodotta da Cose Belle d’Italia Media Entertainment con il Museo CARMI, a cura di Mario Guderzo.
Questo ciclo di conferenze al Carmi, a cura del Direttore Marco Ciampolini, sono “lezioni aperte”, rivolte in particolare agli studenti dell’Accademia, agli artisti, agli appassionati d’arte, ma possono naturalmente partecipare quanti vogliano approfondire i temi proposti dai relatori, che con i loro interventi contestualizzeranno il rapporto tra il Carmi, la città e l’Accademia di Belle Arti. Ma si parlerà anche di Carrara, della scultura, di Michelangelo e di Canova.

“I Giovedì del CARMI. Incontri d’arte” proseguiranno il 12 dicembre con la presentazione del catalogo della mostra “Canova. Il viaggio a Carrara”, mentre il 19 dicembre Maria Luisa Passeggia parlerà di "Pietro Fontana e la scuola canoviana di scultura a Carrara", il 16 gennaio, Gerardo De Simone interverrà su "L'ostensione del dolore: smorfie, sussurri e grida tra Medioevo e Rinascimento", quindi il 23 gennaio Carlo Sassetti e Luana Brocani illustreranno "Il laboratorio di restauro dell’Accademia per il CARMI", infine il 30 gennaio, Federico Giannini presenterà "La Rivista on line “Finestre sull’Arte”: da Carrara al mondo".
Lunedì 2 dicembre 2019 alle 21:32:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


Sondaggio

Regali di Natale, dove effettuerai prevalentemente i tuoi acquisti?


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News